POOL LIBERTAS – Ultima prima del riposo: al PalaFrancescucci arriva Santa Croce

venerdì, 21 gennaio 2022

CANTÙ - Appena conosciuto il nome dell’avversario dei quarti della DelMonte Coppa Italia, è il momento di rituffarsi nel campionato per il Pool Libertas Cantù. Domenica 23 gennaio alle 18 si torna infatti tra le mura amiche del PalaFrancescucci per la sfida contro la Kemas Lamipel Santa Croce, l’ultima prima del turno di riposo. I conciari sono stati fermi per positività al Covid, ma nell’ultima partita disputata, il recupero del derby di Santo Stefano contro Emma Villas Aubay Siena, hanno espugnato il PalaEstra con un netto 3-0.

Coach Matteo Battocchio presenta così la sfida: “Santa Croce ha disputato due partite questa settimana, essendo appena rientrati dal Covid, e sono andati in crescendo sia di condizione che di livello di gioco. Sono stati in grado di recuperare dallo svantaggio di 2-0 e andare al tie-break con Brescia, e non è mai così semplice fare questo, soprattutto quando sei fermo da un po’. Questo dimostra che probabilmente c’era un po’ di ‘ruggine’ di gioco che si sono scrollati di dosso. A Siena hanno dominato una partita senza storia, quindi possiamo dire che sono già discretamente in forma. Tra tempo di guarigione e tempo per ritrovare la forma prima di giocare, hanno potuto sicuramente trovare la ‘quadra’, e quindi arrivano da noi in buone condizioni. Sono una squadra che ha un ritmo di gioco molto importante, un palleggiatore che fa viaggiare la palla con molta abilità, ed è bravo a variare i punti di attacco del suo team. Nelle ultime gare hanno mostrato tante belle cose anche a muro e in difesa. Tra le loro individualità spiccano battitori importanti come Fedrizzi e Colli, e se aggiungiamo questo alla loro buona fase di muro-difesa, il quadro della loro fase break è presto delineato. Sarà una gara molto tosta, perché noi stiamo facendo un percorso diverso dal loro a livello fisico, spingendo tanto in sala pesi per ritrovare lo smalto, e approfittare dei rientri per poi giocarci tutte le nostre carte al meglio nell’ultimo mese e mezzo di campionato. Sarà sicuramente un match dove sarà complicato stare dietro al loro ritmo, e dovremo essere bravi a mantenere la lucidità senza farci prendere dall’enfasi del singolo momento o della singola azione, ma dovremo essere un po’ più maturi rispetto alle ultime gare nella gestione e dell’accettazione del momento e di quello che succede in campo”.

GLI AVVERSARI
Coach Cezar Douglas torna a sedersi sulla panchina di Santa Croce dopo l’esperienza in Qatar, e schiera Alessandro Acquarone in cabina di regia, alla quinta stagione consecutiva tra i conciari. Opposto è il confermato brasiliano Francisco Wallyson Bezerra Souza, top scorer della scorsa stagione. Gli schiacciatori sono il Capitano Leonardo Colli, in maglia Kemas Lamipel dal 2016, e la new entry Michele Fedrizzi, vincitore la scorsa stagione della Del Monte Supercoppa Italiana di Serie A2 con la Agnelli Tipiesse Bergamo. Al centro uno degli ex di giornata, Martins Arasomwan, che approda in Toscana dopo l’esperienza in SuperLega alla Consar Ravenna, e il confermato Roberto Festi. Il libero è Domenico Pace, le ultime due stagioni in Serie A3 con la Maury’s Com Cavi Tuscania.

COSÌ ALL’ANDATA
Secondo tie-break (alla fine del girone di andata saranno sei) e vittoria per il Pool Libertas al PalaParenti di Santa Croce. Sotto 2-1 nel conto set in una partita comunque combattuta punto a punto, Cantù riesce a ribaltare la situazione e a portare a casa i due punti grazie ad un quinto parziale condotto fin dall’inizio. Top scorer dei canturini è stato Matheus Motzo, che ha messo a terra ben 34 palloni.

GLI EX
Due giocatori sono gli ex di giornata, e sono entrambi centrali: si tratta di Riccardo Copelli, che ha militato nelle file dei toscani la scorsa stagione, e di Martins Arasomwan, che ha giocato all’ombra del campanile di San Paolo all’inizio della stagione 2019-2020, prima del suo trasferimento alla Synergy Mondovì.
Sulla panchina canturina, invece, siede Alessio Zingoni come secondo allenatore: fino alla scorsa stagione allenava le squadre giovanili dei conciari.

CURIOSITÀ
In stagione a Matheus Motzo mancano 4 punti per superare quota 300.

Fischio d’inizio: domenica 23 gennaio alle 18 al PalaFrancescucci di Casnate con Bernate.
Arbitri: Marta Mesiano (Bologna) e Veronica Mioara Papadopol (Romania).
Diretta: La gara potrà essere seguita in diretta streaming su internet sul canale Youtube di VolleyballWorld.
Biglietti: Intero 10 euro, ridotto 5 euro, la biglietteria aprirà un’ora e mezza prima dell’inizio della partita.
Prevendita: on line su www.vivaticket.com e presso tutti i rivenditori VivaTicket.

 

il Canturino NEWS - supplemento quotidiano a Lario News, testata giornalistica registrata (Tribunale LC n. 234/2015)