POST PARTITA – Pancotto: “Bellissima partita, a Trento sconfitti ma non battuti”

lunedì, 10 febbraio 2020

TRENTO - Nella 22esima giornata del campionato di LBA, quinta di ritorno di regular season, la S.Bernardo-Cinelandia cede il passo alla Dolomiti Energia Trentino, vittoriosa tra le mura amiche della BLM Group Arena per 79-71. Di seguito il commento di Cesare Pancotto, head coach di Cantù, al termine della gara:

"Complimenti a Trento per la gara che ha disputato, davvero giudiziosa. Noi invece abbiamo fatto, per tanto tempo, una bellissima partita, restando anche a -2 a cinque minuti dalla fine. Poi, però, ci siamo un po’ smarriti nel finale, subendo i loro break a causa di una nostra mancanza di lucidità, sia in difesa sia nella qualità del nostro attacco, un aspetto fondamentale se si vogliono vincere partite come queste. In futuro dovremo giocare correndo di più e tenendo meno il pallone in mano, attaccando l’area senza intestardirci con il tiro da tre punti, che è per noi una evidente difficoltà. Stiamo cercando di migliorarlo e continueremo a farlo, ma credo sia anche giusto avere la consapevolezza di non riuscire ancora a essere pericolosi da fuori. Da questa partita usciamo sì sconfitti, ma non battuti. Della squadra mi è piaciuto molto l’atteggiamento: c’è stata grande voglia di lottare contro una formazione molto forte come Trento".

 

LEGGI ANCHE

BASKET – A Trento, illusione per Cantù che cede nel finale: 79-71 per la Dolomiti

 

il Canturino NEWS - supplemento quotidiano a Lario News, testata giornalistica registrata (Tribunale LC n. 234/2015)