200-125dumps 100-105dumps 210-260dumps 300-115dumps 200-105dumps 300-101dumps 200-310dumps 210-060dumps 200-355dumps 640-911dumps 300-075dumps 300-208dumps 300-070dumps 300-360dumps 642-998dumps QV_DEVELOPER_01dumps 400-101dumps 210-451dumps 700-501dumps 400-051dumps 117-201exam 070-243exam 70-696dump 648-244dumps 500-005dumps 640-875dumps 700-505 640-878dumps 600-199dumps 400-351dumps 101-400dump 300-320dumps 210-065dumps 70-480dumps CCA-500dumps

UNIPOLSAI – A Seveso i sardi a caccia di un posto per la Coppa Italia

venerdì, 11 gennaio 2019

CANTÙ - Settima e ultima giornata del girone di andata per il Campionato di Serie A Fipic (Federazione italiana pallacanestro in carrozzina): sabato 12 gennaio, palla a 2 alle 20.30, la UnipolSai di coach Marco Bergna aspetta sul parquet del Palasport di Seveso la Key Estate Gsd Porto Torres. Doppia sfida tra brianzoli e sardi nella giornata di sabato, avversari non solo nella massima serie ma anche nel match d’esordio del Campionato giovanile (nell’anticipo della prima giornata in programma alle 16.30 sempre al Palasport di Seveso). Attesa sugli spalti la tifoseria di IO Tifo Positivo, curva ufficiale della UnipolSai Briantea84 Cantù, affiancata dai ragazzi dell’Istituto comprensivo di Carate Brianza.

Sarà l’ultimo atto del turno di andata a definire gli ultimi due posti disponibili per la Final Four di Coppa Italia (in programma il 23-24 marzo con sede da definire): se matematica è la qualificazione di UnipolSai e S. Stefano Avis, è invece lotta aperta tra Key Estate Gsd Porto Torres - terza a 8 punti -Santa Lucia Roma e Deco Group Amicacci Giulianova, appaiate a 6 punti e in attese delle trasferte in casa di S. Stefano Avis e Hs Varese. Solo l’esito degli incontri di sabato, con le opportune valutazioni su scontri diretti ed eventuale classifica avulsa a 3, potrà decretare finaliste e accoppiamenti in vista della Coppa nazionale.

“Riprendiamo dopo una lunga sosta di Campionato - il commento del coach della UnipolSai Marco Bergna -, quella di sabato sarà una partita tutt’altro che facile. Porto Torres, al momento terza in classifica, farà il possibile per mettere le mani sul match e mettere il sigillo definitivo sulla sua qualificazione alla Coppa Italia. Il roster sardo si è rafforzato rispetto alla scorsa stagione, l’innesto del trio polacco formato da Mateusz Filipski, Dominik Mosler e Krzysztof Bandura ha innalzato la pericolosità del gruppo di coach Lamine Sene. Dalla nostra c’è tutta la consapevolezza di dover e poter fare bene: abbiamo chiuso il 2018 con una prestazione molto positiva contro Giulianova, una partita che ha saputo darci segnali positivi. Ora ci aspetta la parte più complessa della stagione, con un mese di gennaio molto intenso tra Campionato ed Europa”.

KEY ESTATE PORTO TORRES
Un roster ampiamente rinnovato ma costruito attorno ai suoi punti saldi, tra i quali spiccano i nomi di Bruno Falchi e Luca Puggioni (rispettivamente nei ruoli di presidente e vicepresidente giocatore) e del pivot britannico Simon Munn. La stagione 2018-19 ha visto il ritorno a Porto Torres del play 2.5 Richard Sargent e l’innesto del trio polacco Mateusz Filipski (temibile ex Galatasaray, ala forte punti 4.0), Dominik Mosler (pivot punti 4.0) e Krzysztof Bandura (ala pivot punti 3.5).

SERIE A FIPIC – 7ª GIORNATA ANDATA
Cimberio Hs Varese - Deco Group Amicacci Giulianova, ore 17
Santo Stefano Avis - Santa Lucia Roma, ore 17
Special Bergamo Sport Montello - Dinamo Lab Banco di Sardegna, ore 18
UnipolSai Briantea84 Cantù - Key Estate Gsd Porto Torres, ore 20.30

CLASSIFICA
UnipolSai Briantea84 Cantù 12
Santo Stefano Avis 10
Key Estate Gsd Porto Torres 8
Santa Lucia Roma 6
Deco Group Amicacci Giulianova 6
Dinamo Lab Banco di Sardegna 4
Special Bergamo Sport Montello 2
Cimberio Hs Varese 0

 

il Canturino NEWS - supplemento quotidiano a Lario News, testata giornalistica registrata (Tribunale LC n. 234/2015)