POST PARTITA – Sacchetti: “Legnosi e poco reattivi. Bravi gli avversari”

giovedì, 15 settembre 2022

CASALE MONFERRATO (AL) - Parla coach Meo Sacchetti dopo la sconfitta dell’Acqua S.Bernardo Pallacanestro Cantù contro la JB Novipiù Monferrato per 82-79. nel secondo turno di Supercoppa.

"Purtroppo abbiamo giocato un secondo quarto veramente molto negativo, subendo un parziale di 27-15 – l’analisi dell’allenatore biancoblu -. La squadra era appesantita e le gambe non giravano per niente. Poi ho visto una reazione nelle altre due frazioni, ma non è stato sufficiente. Sicuramente non dovevamo concedere un secondo periodo così, in cui la squadra era veramente troppo legnosa e poco reattiva. Ora dobbiamo capire se si è trattato di un problema di preparazione o di ritmo. Avevamo già pagato un calo di questo tipo nel secondo periodo contro l’Urania Milano. Merito comunque agli avversari, bravi a trovare dei canestri negli ultimi secondi. Noi forse potevamo andare ai tempi supplementari, ma probabilmente non sarebbe stato giusto".

 

LA CRONACA

BASKET – Supercoppa amara, Cantù cade a Casale. Sabato decisiva a Torino

il Canturino NEWS - supplemento quotidiano a Lario News, testata giornalistica registrata (Tribunale LC n. 234/2015)