BASKET – Supercoppa amara, Cantù cade a Casale. Sabato decisiva a Torino

giovedì, 15 settembre 2022

CASALE MONFERRATO (AL) - L’Acqua S.Bernardo Pallacanestro Cantù incappa in una giornata poco brillante al tiro e perde sul parquet della JB Novipiù Monferrato per 82-79. Nel frattempo la Reale Mutua Torino passa invece a Milano in casa dell’Urania per 76-80. Ora Cantù tornerà in campo il prossimo sabato 17 settembre, quando andrà proprio in terra sabauda a giocarsi il passaggio del turno nel Girone Blu di Supercoppa.

LA CRONACA
Coach Meo Sacchetti si affida a Rogic, Stefanelli, Nikolic, Da Ros e Hunt. Come contro l’Urania, anche a Casale è il centro statunitense ad aprire le danze su assist di Stefanelli. Segue lo 0-4 di Rogic in penetrazione, ma i locali alzano la testa con un break di 11-0 (6 punti di fila di Martinoni più una tripla e un canestro di Redivo). Time out per Sacchetti che rimescola le carte. Rogic e Pini accorciano, ma Formenti buca da fuori (14-7). Nikolic e Stefanelli rimettono il punteggio in parità al 7’ (14-14). Bomba di Leggio (terza per i monferrini nel quarto). Ecco però la replica di Baldi Rossi e Stefanelli, che firmano un parziale di 0-6 che vale il 17-20. Poom chiude al 10’ sul 19-20.

Partenza fulminea dei biancoblu nel secondo periodo con il solito Baldi Rossi e una tripla di Bucarelli (19-25). È un fuoco di paglia, perché Casale c’è e impatta subito con Martinoni, Poom e una schiacciata di Ellis (25-25). La Novipiù tira meglio dal campo e domina a rimbalzo con Carver (7 al 20’). I piemontesi si portano sul 32-25 con Ghirlanda, Martinoni e Leggio. Botta e risposta da fuori tra Stefanelli e Leggio (35-28). Poi cala la notte per i biancoblù, che subiscono un parziale di 11-7 in 4 minuti. Squadre negli spogliatoi sul 46-35. Male l’Acqua S.Bernardo al tiro nel primo tempo: 5/15 da due e 4/13 da tre.

Cantù non ci sta e nel terzo quarto trova subito una reazione d’orgoglio con un parziale di 6-17 in 5 minuti. Protagonista un Baldi Rossi in stato di grazia (52-52). Cantù recupera palloni, ma la Novipiù ricomincia a macinare punti con Ellis, Martinoni e Ghirlanda. Parziale di 10-7 per il 61-59 della mezz’ora.

La quarta frazione si apre con una bomba e un canestro di Rogic, ma Poom e Castellino rispondono con la stessa moneta (67-64). I locali scappano sul 69-66, però Nikolic da fuori e il solito Baldi Rossi vanno sul 69-71. Non basta, perché Redivo, Ellis e Carver spingono fino al +6 (81-75). Finale di 82-79 per Casale.

 

Novipiù JB Monferrato: Ellis 10, Formenti 11, Carver 8, Redivo 14, Martinoni 13; Poom 7, Ghirlanda 9, Castellino 2, Leggio 8. N.e.: Valentini, Mele e Bialkowski. All.: Valentini

Acqua S.Bernardo Pallacanestro Cantù: Rogic 14, Stefanelli 17, Nikolic 15, Da Ros 5, Hunt 2; Baldi Rossi 18, Bucarelli 5, Pini 1, Severini 2. N.e.: Borsani e Brembilla. All.: Sacchetti

Parziali: 19-20, 27-15, 15-24, 21-20.

 

il Canturino NEWS - supplemento quotidiano a Lario News, testata giornalistica registrata (Tribunale LC n. 234/2015)