LARIOFIERE – Vaccini fino al 2022, e senza toglier spazio alle esposizioni

sabato, 15 maggio 2021

ERBA - Vaccini e mostre, Lariofiere va avanti su entrambi i fronti. Il polo espositivo di Erba ha infatti confermato all'Asst Lariana la disponibilità degli spazi per la campagna vaccinale massiva fino al 30 novembre, con possibilità di proseguire ulteriormente la collaborazione sino al 30 gennaio 2022.

Notizia di particolare importanza per il territorio comasco dal momento che è stata ufficializzata la dismissione del hub vaccinale di Villa Erba a Cernobbio.

Il tutto senza influire sui calendari delle esposizioni e dei congressi, che dunque non subiranno variazioni anzi, potranno essere di nuovo organizzati in presenza.

Ciò è possibile perché il padiglione C dedicato alle somministrazioni dei vaccini ha un ingresso autonomo, e lontano da quello principale ci sono due accessi carrabili collegati a due strade diverse. Infine l'ambia disponibilità di parcheggi permette di evitare commistioni tra cittadini in loco per il vaccino e il pubblico in visita alle fiere.

RedSan

LEGGI ANCHE

VACCINI – È già finita per Villa Erba. Cercasi nuovi spazi per la campagna massiva

 

il Canturino NEWS - supplemento quotidiano a Lario News, testata giornalistica registrata (Tribunale LC n. 234/2015)