CANTÙ – Cerca di rubare cibo e profumi al Bennet, ventenne fermata

venerdì, 22 settembre 2017

CANTÙ – Una giovane marocchina di 20 anni, nella giornata di ieri, è stata arrestata dai carabinieri di Cantù per aver cercato di rubare profumi e generi alimentari all’interno del centro commerciale “Bennet”, in Corso Europa.

La 20enne avrebbe cercato di nascondere la merce nella propria borsa – il valore totale della refurtiva, secondo gli inquirenti, era di 100 euro –, ed è stata bloccata dopo aver cercato di superare le barriere elettroniche dotate di allarme. La giovane è stata fermata dal personale di vigilanza del centro commerciale e dai carabinieri, e nelle ore successive è stata condotta nelle camere di sicurezza della caserma di via Manzoni. La donna, processata per direttissima e condannata per furto aggravato, sconterà una pena di quattro mesi agli arresti domiciliari.

 

 

il Canturino NEWS - supplemento quotidiano a Lario News, testata giornalistica registrata (Tribunale LC n. 234/2015)