200-125dumps 100-105dumps 210-260dumps 300-115dumps 200-105dumps 300-101dumps 200-310dumps 210-060dumps 200-355dumps 640-911dumps 300-075dumps 300-208dumps 300-070dumps 300-360dumps 642-998dumps QV_DEVELOPER_01dumps 400-101dumps 210-451dumps 700-501dumps 400-051dumps 117-201exam 070-243exam 70-696dump 648-244dumps 500-005dumps 640-875dumps 700-505 640-878dumps 600-199dumps 400-351dumps 101-400dump 300-320dumps 210-065dumps 70-480dumps CCA-500dumps

VOLLEY – Tonfo casalingo per la Pool Libertas: con Lagonegro finisce 1-3

lunedì, 13 novembre 2017

CANTÙ – Dopo quattro vittorie consecutive, i canturini della Pool Libertas sono stati sconfitti per 1-3 nel match casalingo contro Geovertical Lagonegro.

I biancoblu avevano iniziato forte, concedendo la prima frazione soltanto per due punti (24-26) e riuscendo a imporsi nel secondo set con un vantaggio di quattro lunghezze (25-21), poi è iniziato il crollo: il terzo set è finito 18-25 in favore degli ospiti, mentre l’ultima frazione si è conclusa con un punteggio più equilibrato, 22-25.

“Lagonegro è una squadra a cui avremmo dovuto dare fastidio a partire dal servizio – afferma Cominetti, il coach dei canturini; - Noi oggi abbiamo battuto male, perché abbiamo sbagliato molto, e anche i servizi che andavano erano più di sicurezza che efficaci. Loro di contro hanno avuto un ottimo servizio, e un’ottima fase di ricezione e difesa. Noi purtroppo abbiamo peccato nei momenti chiave, e abbiamo dato loro l’opportunità di andare avanti in fase break. Abbiamo sprecato molto nel primo set pur avendo un cambio palla di qualità. Su sei palle che abbiamo avuto da mettere a terra nella fase break ne abbiamo sbagliate cinque, e questo ha dato loro fiducia. Lagonegro è una squadra difficilissima da affrontare, e loro sono stati bravi a interpretare bene la partita”.

R.I.

 

il Canturino NEWS - supplemento quotidiano a Lario News, testata giornalistica registrata (Tribunale LC n. 234/2015)