CALCIO A 5 – La Virtus Cermenate vince e convince

sabato, 4 dicembre 2021

CERMENATE - "Bravi, bravi e ancora bravi! Abbiamo fatto una grande partita contro un avversario di tutto rispetto. Sono sempre stato orgoglioso di tutti i 'miei' ragazzi ma, dopo la vittoria di stasera, lo sono ancora di più". È un Luca Checola raggiante quello che commenta a caldo la vittoria di ieri della sua squadra, Virtus Cermenate C5, contro la cremasca New Vidi per 3-1. Vittoria meritata contro la miglior difesa del girone e una delle tre squadre del girone ancora imbattute. Carattere, agonismo, convinzione e soprattutto gruppo sono stati gli elementi essenziali per ottenere i tre punti.

LA CRONACA
Partita da subito ad altissimi ritmi e due squadre che amano giocare a futsal e a viso aperto. Primi minuti equilibrati ma al sesto è la New Vidi a trovare il goal con un tiro di Morello. La reazione dei padroni di casa non si fa attendere e dopo neanche cinque minuti arriva il pareggio con Occhiena, premiata a fine partita come miglior giocatore. La Virtus vuole vincere la partita e continua a macinare gioco e costruire azioni pericolose ma siamo la bravura dell'estremo giocatore cremasco sia un po' di sfortuna fanno rimanere il risultato sul pareggio. Nella ripresa lo schema non cambia, i cermenatesi aumentano ancora il ritmo e minuto dopo minuto riescono a mettere alle corte la New Vidi trovando, a quel punto, prima il vantaggio con Enrico Bonzano e dopo il definitivo 3 a 1 con un grandissimo goal di Marco Sbriglio.

A fine partita abbiamo chiesto un commento anche al miglior giocatore della partita, Emanuele Occhiena: "Avevamo promesso al mister che ci sarebbe stata una reazione importante e così è stato. Ieri volevamo vincere a tutti i costi ma adesso non dobbiamo fare passi indietro. Siamo forti e soprattutto siamo un bellissimo gruppo".

 

il Canturino NEWS - supplemento quotidiano a Lario News, testata giornalistica registrata (Tribunale LC n. 234/2015)