PALLACANESTRO CANTÙ – Coach Visciglia confermato in prima squadra a tempo pieno

giovedì, 25 luglio 2019

CANTÙ - Antonio Visciglia confermato nello staff tecnico dell'Acqua S.Bernardo Pallacanestro Cantù. Canturino classe 1985, Visciglia collabora con la prima squadra dallo scorso mese di febbraio e nella stagione 2018-’19 è stato alla guida anche dell’Under 18 della Pallacanestro Cantù impegnata nella prima edizione della LBA Next Gen Cup.

LA CARRIERA

Sono sette in totale, sette consecutive, le finali nazionali raggiunte da coach Visciglia in ambito di settore giovanile, culminate con la vittoria di due scudetti nel 2016 e nel 2018, rispettivamente con l’Under 20 e con l’Under 16 Eccellenza del Progetto Giovani Cantù.

Memorabile fu lo scudetto U20 vinto tre anni fa in un “Pianella” gremito all’inverosimile, davanti a oltre 4mila tifosi canturini. In passato responsabile del settore giovanile della Pallacanestro Cantù e responsabile tecnico per la federazione del territorio Como-Lecco-Varese, coach Visciglia ha conquistato di recente anche una splendida medaglia di bronzo con l’Under 18 del PGC, chiudendo il mese scorso al terzo posto delle finali nazionali di Milano. In questa stagione, alla guida dell’U18 della Pallacanestro Cantù, Visciglia ha raggiunto anche le fasi finali della LBA Next Gen Cup, tenutesi in Toscana lo scorso mese di febbraio. Il tecnico canturino ha concluso la stagione 2018-‘19 raggiungendo una meritata salvezza in Serie C Gold con la prima squadra del PGC, il Team Abc Cantù, con cui è riuscito a mantenere la categoria battendo Erba 2-1 nella serie di playout. In carriera, Visciglia, vanta anche quattro titoli come miglior allenatore alle finali nazionali giovanili, riconoscimento ottenuto sempre con categorie differenti.

"Come Pallacanestro Cantù siamo entusiasti – ha dichiarato il general manager Daniele Della Fiori – che un canturino possa far parte dello staff tecnico della prima squadra. Conosco Antonio da molti anni e ritengo che sia un ottimo allenatore, del resto i risultati conseguiti a livello giovanile lo dimostrano. Ora si apre per lui un’esperienza in un nuovo mondo, quello dei professionisti. La speranza e l’augurio sono quelli di vederlo ripercorrere le orme dei grandi tecnici canturini del passato".

"Sono molto contento – ha confessato coach Visciglia al momento della firma sul contratto -, per me essere nello staff tecnico della società in cui sono nato e cresciuto cestisticamente è motivo di grande orgoglio. Ringrazio il Progetto Giovani Cantù e il suo presidente, Antonio Munafò, per le tante opportunità che mi sono state concesse. Ai giocatori della Serie A cercherò di trasmettere quella “canturinità” che ho sempre trasmesso nel corso degli anni ai giovani cestisti da me allenati".

 

 

 

il Canturino NEWS - supplemento quotidiano a Lario News, testata giornalistica registrata (Tribunale LC n. 234/2015)