BASKET – Da Chiavenna al Trofeo degli Angeli, definita la preseason biancoblu

mercoledì, 24 luglio 2019

CANTÙ - L’attesa sta finalmente volgendo al termine. Sulle carte, l’annata sportiva 2019-2020 è ufficialmente partita lo scorso primo di luglio ma la tradizione vuole che sia il primo giorno di raduno ad inaugurare a tutti gli effetti il nuovo corso. La stagione dell’Acqua S.Bernardo Cantù, dunque, aprirà i battenti il prossimo 12 di agosto, piuttosto in anticipo rispetto alle estati precedenti ma inevitabile con l’inizio del campionato fissato per il 25 di settembre.

L’organico, assemblato dal general manager Daniele Della Fiori e guidato in panchina dall’esperto Cesare Pancotto (prossimo ad affrontare il campionato numero 35 in carriera tra Serie A e A2), si ritroverà a Cantù lunedì 12 e martedì 13 agosto per le visite mediche di rito e per i consueti test fisici, salvo poi iniziare subito ben rodati con le prime sedute di allenamento, sicuramente molto intense e provanti.

Lo step numero due sarà la partenza alla volta della Valchiavenna per il classico ritiro estivo che, per il terzo anno consecutivo, vedrà i biancoblu impegnati nella località di Chiavenna. La preparazione in provincia di Sondrio inizierà domenica 18 agosto e si concluderà con il primo test della preseason, in programma sabato 24 agosto al “PalaMaloggia”, impianto chiavennasco che ha più volte ospitato le amichevoli di inizio stagione della Pallacanestro Cantù. La prima amichevole estiva sarà contro gli svizzeri dei Lugano Tigers, come lo scorso anno.

Di rientro da Chiavenna, sabato 31 agosto e domenica 1 settembre, la formazione allenata da coach Pancotto sarà di scena a Castelletto Ticino, in provincia di Novara, per il 2° Memorial Luciano Giani insieme a Pallacanestro Varese, Olimpia Milano e Junior Casale Monferrato.

Al torneo piemontese, il weekend dopo (7 e 8 settembre) seguirà quello di Parma, intitolato a Matteo Bertolazzi e giunto alla sua quarta edizione, in compagnia di Pallacanestro Varese, Virtus Bologna e Leonessa Basket Brescia. Il 14 e il 15 settembre, invece, sarà il turno del “Trofeo Lombardia” che, come da tradizione, si terrà al PalaBancoDesio, sede delle gare casalinghe di Pallacanestro Cantù anche per la stagione ventura. Nell’impianto desiano, insieme ai canturini anche Brescia, Vanoli Basket Cremona e Cedevita Olimpja Ljubljana, formazione iscritta all’EuroCup e recentemente nata dalla storica fusione tra gli sloveni dell’Union Olimpja Ljubljana e i croati del KK Cedevita Zagabria

La preseason 2019 dell’Acqua S.Bernardo si concluderà, infine, con l’abituale “Trofeo degli Angeli”: la neonata Basket Torino l’avversaria dei brianzoli. Il campo di gioco dell’ultima amichevole è ancora in via di definizione.

 

 

il Canturino NEWS - supplemento quotidiano a Lario News, testata giornalistica registrata (Tribunale LC n. 234/2015)