BASKET – Impresa di Cantù: la Reyer Venezia campione d’Italia sconfitta 81-77

domenica, 2 febbraio 2020

DESIO - Dopo il clamoroso 76-46 dell'andata al 'Taliercio', Cantù ci teneva (eufemismo) a rifarsi nei confronti dell'Umana Reyer, campione d'Italia in carica. C'è riuscito, il team di Cesare Pancotto, al termine di un match tirato ma vinto con merito e dominato sotto le plance - con un significativo 49-34 finale in termini di palloni recuperati a rimbalzo.

Il primo canestro arriva dopo 1'40" grazie alla tripla dell'ex di giornata, Chappell, e dà il la a una fase di gioco equilibrata che culmina con il 22-21 di fine periodo, grazie anche a ben tre "bombe" dei padroni di casa.

Cantù riprende il gioco con grande vigore e si porta fino al +11 al 14' sfruttando ottime percentuali al tiro.

La partita si anima e gli ospiti raddrizzano la mira, riuscendo a ricucire il punteggio grazie a un break da 10-0 (due le triple) e arrivando al 18' sul 37-37.

Si va poi all'intervallo lungo sul 41-39 per l'Umana Reyer, con un Watt sugli scudi grazie ai 14 punti messi a referto (7/11 da due per lui). La partita riprende punto a punto, con il divario a favore dei veneti che cresce fino al +5 prima del nuovo pareggio (50-50 dopo 4'35" grazie al tiro da due di Pecchia). Andamento analogo fino a fine periodo: dopo mezzora di gioco Cantù è avanti di tre punti, 60-57.

L'equilibrio non si rompe: 62-59 dopo 1', 63-61 al 2' e 64-63 al 3', 66-66 al 4', 70-70 a 3'45" dal termine. Non ci si schioda da questo grande equilibrio: ancora 72-73 all'ottavo minuto. Due liberi di Hayes per il sorpasso (74-73 a 1'35" dalla fine), poi l'errore di Bramos (Venezia) da tre. Stavolta in lunetta va Clark, e con un 2/2 porta i suoi a +3. Hayes poi, dopo un rimbalzo difensivo, è anche autore del canestro quasi decisivo: 78-73 a -28".

Chappell accorcia (78-75), poi 1/2 dalla lunetta da parte di Clark per il +4. 12" al termine e Watt accorcia ancora (79-77), poi il time out chiamato da Cantù. Subito fallo su Clark: di nuovo in lunetta e due su due.

Finisce 81-77

Di seguito il tabellino (clicca per ingrandirlo); più tardi ampio servizi e altre immagini da Desio.

il Canturino NEWS - supplemento quotidiano a Lario News, testata giornalistica registrata (Tribunale LC n. 234/2015)