BASKET DAY – Domenica al PalaDesio tante giovanili e il presidente Petrucci

martedì, 15 ottobre 2019

CANTÙ - Una giornata interamente dedicata ai giovani: per la prossima partita casalinga dell’Acqua S.Bernardo Cantù, in campo al PalaDesio alle 18:30 di domenica 20 ottobre contro la Dolomiti Energia Trentino, il club biancoblu ha deciso di invitare tutte le società giovanili del territorio. Un’iniziativa nata non solo per riempire il palazzetto di Desio e per creare un clima di festa sugli spalti ma, soprattutto, per concedere, alla fine della partita, a tutte le società amiche di poter calcare il parquet di un campo di Serie A. Per l’occasione, inoltre, i piccoli cestisti avranno la possibilità di scattare una foto di gruppo insieme a Giovanni Petrucci, presidente della FIP, che, oltre a presenziare alla partita, dedicherà qualche istante ai giovanissimi.

Un “Basket Day”, che vedrà coinvolte attivamente le formazioni giovanili di PGC e Minibasket, le quali, nel corso dell’intervallo lungo di Cantù-Trento, entreranno in campo per sfilare davanti al pubblico canturino per presentarsi e dare ufficialmente inizio alla stagione sportiva 2019-2020.

"Sarò presente con piacere domenica al PalaDesio – ha commentato il presidente della Federazione Italiana Pallacanestro, Giovanni Petrucci – perché Cantù è da sempre un esempio nel basket, per storia e prestigio. Sarà una giornata interamente dedicata alle squadre giovanili, un tema sul quale Cantù si è sempre espressa ad alti livelli, oltre a essere tra le primissime a investire sui giovani. Per noi, ovviamente anche in ottica Nazionale, tutto questo è davvero importante. Sarà l’occasione, inoltre, per conoscere da vicino anche tutta la nuova dirigenza canturina e di questo ne sono felice perché Cantù ha intrapreso un nuovo corso, con nuove idee e progetti".

 

 

il Canturino NEWS - supplemento quotidiano a Lario News, testata giornalistica registrata (Tribunale LC n. 234/2015)