Orologi di lusso: non solo uno status symbol

domenica, 6 dicembre 2020

Gli orologi di lusso sono da sempre considerati uno status symbol, oggetti di grande stile. Molto richiesti, in alcuni casi possono essere delle miniere d’oro, rappresentando un vero e proprio investimento senza tempo. Questo perché il loro valore aumenta, anche notevolmente, col passare del tempo.

A tal proposito ecco una guida per condurci all’acquisto di questi preziosi oggetti, illustrando su quali valga la pena investire.

Curiosi di sapere quali siano gli orologi più costosi al mondo, quali siano i marchi di orologi più ricercati online e quali orologi abbiano visto il loro valore aumentare maggiormente in base alle variazioni di prezzo?

Quali sono gli orologi più costosi?

L’orologio attualmente più costoso è il Patek Philippe Grandmaster Chime, il cui prezzo è di 26.100.061 €, seguito dal Rolex Paul Newmann Daytona per il quale bisogna sborsare 14.886.873 €. Sul terzo gradino del podio si classifica il Patek Philippe Stainless Steel, che costa addirittura più di 9 milioni di euro. Scendendo in questa particolarissima classifica, troviamo un altro Patek Philippe, stavolta il Gobbi Milan Heures Universelles, che ha un prezzo pari a 7 milioni e 554 mila euro, seguito a ruota da altri due modelli di questo marchio. Stiamo parlando di un’altra particolare versione del Patek Philippe Stainless Steel, che costa ben 6 milioni e 121 mila euro, ma anche del Patek Philippe Titanium, che costa “solo” 5 milioni e 352 mila euro. Insomma, cifre che non tutti si possono permettere, senza dimenticare anche il Rolex Bao Dai, che costa 4 milioni e 373 mila euro.

Chi spende di più tra i magnati per sapere che ora è?

Bill Gates, uno dei pochi che potrebbe sostenere acquisti del genere, preferisce invece sfoggiare un orologio Casio, il cui valore si aggira intorno ai 57 €. Altro discorso per il numero uno di Amazon, Jeff Bezos, che ha speso oltre 10 mila e 600 euro per un Dual time del marchio Ulysse Nardin. Non ha badato a spese anche Jes Staley di Barclays che ha acquistato un Luminor Marina del marchio Panerai spendendo oltre 3 mila e 800 euro.

Quali sono i marchi più ricercati su Google?

Secondo i dati rilevati negli ultimi 5 anni da Google Trends, Hublot è il marchio che detiene il primato in questa classifica, ricercato dal 52% degli utenti. Seguono Rolex col 22%, Tudor col 10%, Omega col 5% e IWC col 4%.

Quali sono i migliori modelli su cui investire?

La regola di un buon investimento vuole che si presti enorme attenzione non solo alle ricerche degli utenti negli ultimi anni, ma anche alle variazioni di prezzo. Il valore di alcuni orologi di lusso infatti nel corso del tempo tende ad aumentare sempre di più. Per questo ci sono alcuni modelli su cui vale maggiormente la pena investire rispetto ad altri.

Secondo L’Insider l’investimento attualmente migliore è il Rolex Cosmograph Daytona, grazie all’aumento del 251% del proprio valore e alle previsioni altamente ottimiste circa il suo prezzo in futuro. Nel 2017 il prezzo di questo modello si aggirava intorno agli 11.086 euro, mentre nel 2030 il suo prezzo stimato supera i 16.530 euro.

Tra gli orologi il cui valore si prevede che possa aumentare da qui al 2030 c’è anche il Navitimer 01, del marchio Breitling: se nel 2017 il prezzo di questo modello si aggirava intorno ai 7814 euro, nel 2030 il prezzo stimato è pari addirittura a 12293 euro. Un altro consistente incremento si registra osservando il Portugieser Chronograph, del marchio IWC: nel 2017 costava 7456 euro, mentre tra dieci anni dovrebbe far registrare 9.762 euro.

il Canturino NEWS - supplemento quotidiano a Lario News, testata giornalistica registrata (Tribunale LC n. 234/2015)