CANTÙ – Tosap per gli ambulanti calcolata sugli effettivi giorni di lavoro

martedì, 17 novembre 2020

CANTÙ - Con delibera n. 83 del 5-6-2020 di Giunta Comunale sono state disposte le scadenze della tassa di occupazione suolo pubblico per i mercati al 30-9, 30-11 e 31-12-2020.

Gli avvisi di pagamento inviati da Abaco Spa, società incaricata della riscossione della Tassa di occupazione del suolo pubblico per conto del Comune di Cantù, nel mese di settembre sono stati calcolati tenendo conto delle giornate effettive di mercato, per volontà dell'Amministrazione Comunale: sono stati tolti, quindi, i periodi di chiusura e, naturalmente, è stata presa in considerazione l'esenzione disposta dall'art. 181 del DL 34/2020.

Tale esenzione è stata disposta inizialmente per il periodo dal 1-3-2020 al 30-4-2020. Il 13-10-2020, con la Legge 126/2020, il periodo di validità dell'esenzione è stato prorogato sino al 15-10-2020.

Di conseguenza, Abaco Spa sta provvedendo a ricalcolare gli avvisi di pagamento per tener conto della nuova e più ampia esenzione.

In attesa, si invitano gli operatori del mercato a non pagare la rata in scadenza a novembre, assicurando che nessuna sanzione sarà irrogata a seguito del suo mancato pagamento.

Verrà comunicato l'eventuale conguaglio, che verosimilmente sarà prorogato al 31-01-2021, in modo da non conteggiare le giornate di chiusura obbligatoria, così come già previsto nella delibera n. 83 del 5-6-2020.

 

il Canturino NEWS - supplemento quotidiano a Lario News, testata giornalistica registrata (Tribunale LC n. 234/2015)