200-125dumps 100-105dumps 210-260dumps 300-115dumps 200-105dumps 300-101dumps 200-310dumps 210-060dumps 200-355dumps 640-911dumps 300-075dumps 300-208dumps 300-070dumps 300-360dumps 642-998dumps QV_DEVELOPER_01dumps 400-101dumps 210-451dumps 700-501dumps 400-051dumps 117-201exam 070-243exam 70-696dump 648-244dumps 500-005dumps 640-875dumps 700-505 640-878dumps 600-199dumps 400-351dumps 101-400dump 300-320dumps 210-065dumps 70-480dumps CCA-500dumps

GIALLO A EUPILIO – Riaffiora il corpo di una donna nel canneto sul lago

mercoledì, 11 luglio 2018

EUPILIO – Ritrovato domenica mattina il corpo senza vita di una donna nel canneto del lago del Segrino, in un punto difficilmente accessibile dalla passeggiata. L'identificazione è ora affidata all'autopsia e ai rilievi antropometrici. Come sostiene Il Giorno, anche se gli inquirenti non si sbilanciano ancora, le circostanze fanno ipotizzare che si possa trattare di Cinzia Parpagiolla, la 53enne di Alzate Brianza scomparsa da casa quindici giorni fa e il cui caso era anche finito alla trasmissione tv "Chi l’ha visto?", cui si era rivolto il marito.

A dirigere le ricerche nell'area del lago del Segrino il ritrovamento della vettura della donna, parcheggiata non lontano dalla passeggiata. Tuttavia fino a ieri, nè l'intervento dei sommozzatori dei vigli del fuoco, nè dell'elicottero che ha scandagliato la zona dall'alto, avevano individuato alcunché. Dai primi rilievi il corpo non presenta tracce di violenze.

Foto d'archivio

 

il Canturino NEWS - supplemento quotidiano a Lario News, testata giornalistica registrata (Tribunale LC n. 234/2015)