DROGA – Padre e figlio di Mariano sorpresi a fare acquisti, in tasca due coltelli

venerdì, 13 settembre 2019

CERIANO LAGHETTO (MB) - Padre e figlio di Mariano Comense sorpresi ad acquistare droga al Parco delle Groane. Con sé avevano anche due coltelli, "per difendersi dagli spacciatori".

Marianesi di 55 e 28 anni, sono stati denunciati dai carabinieri che nei giorni scorsi hanno effettuato un blitz nell'area boschiva, notoriamente luogo di smercio di stupefacenti, e motivo dichiarato della presenza in loco dei due.

Perquisiti, hanno giustificato il possesso di un coltello a farfalla e di un altro a serramanico proprio con la necessità di tutelarsi durante la contrattazione.

Entrambi sono stati denunciati e hanno ricevuto un foglio di via dal Comune di Ceriano Laghetto.

Immagini di repertorio

 

 

il Canturino NEWS - supplemento quotidiano a Lario News, testata giornalistica registrata (Tribunale LC n. 234/2015)