TECNOLOGIA – Bonus pc e banda larga: i requisiti per ottenere i voucher

lunedì, 9 novembre 2020

ROMA – Parte oggi 9 novembre il bonus pc e banda larga. La misura si trova all’interno del decreto “Piano voucher Famiglie”, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 1° ottobre.

L’emergenza Coronavirus ha reso la necessità di dotarsi di connessioni e dispositivi elettronici in modo ancor più urgente. Le richieste andranno presentate agli operatori telefonici senza dover assistere a scene come nei giorni scorsi per ottenere i bonus bicicletta. I cittadini avranno a disposizione un voucher fino a 500 euro per coprire i costi dell’attivazione della connessione e l’acquisto di pc o tablet. La connettività dovrà essere di almeno 30 megabit al secondo in download per una somma non inferiore a 200 euro e tablet o pc di un valore non inferiore a 100 euro e non superiore a 300 euro.

Potranno richiederlo le famiglie con un Isee annuo fino a 20mila euro. La data ultima per la richiesta è fissata nel 1° ottobre 2021. Per soddisfare le domande si utilizzerà il criterio temporale: chi arriva prima si aggiudica il bonus.

B. V. 

il Canturino NEWS - supplemento quotidiano a Lario News, testata giornalistica registrata (Tribunale LC n. 234/2015)