LEGA – Nuove nomine tra i giovani, Paolo Muttoni coordinatore comasco

mercoledì, 30 ottobre 2019

CANTÙ - Cambiamenti e nuove nomine nel direttivo provinciale della Lega Giovani Como: a Paolo Muttoni, giovanissimo ragazzo di classe 1999 residente a Porlezza, va il coordinamento del movimento studentesco della Lega Giovani ed il coordinamento del movimento universitario, precedentemente coordinati da Matteo Mauri, classe 1996. Quest’ultimo, invece, si occuperà di coordinare la Bassa Comasca.

"Personalmente - commenta la coordinatrice Sofia Guanziroli - sono molto orgogliosa di questi ragazzi che si sono sempre distinti per passione, presenza, costanza e grandi capacità all’interno del gruppo giovanile. Non potrei vedere persone migliori di loro a coordinare dei settori così importanti del nostro gruppo. Paolo sicuramente porterà una ventata di aria fresca nelle scuole e nelle università, ed essendo appena uscito dal mondo scolastico ed entrato nel mondo universitario conosce bene entrambi i mondi e saprà indubbiamente relazionarsi con i ragazzi e comprenderne le necessità. Matteo è un pilastro del movimento ormai da anni, ha svolto un lavoro egregio nel coordinare MSP e MUP, lasciando una buona base a Paolo, è una persona dinamica ed espansiva e sono certa sarà in grado di dare una nuova vita alla circoscrizione della Bassa Comasca. Confido molto in entrambi".

“Ringrazio la coordinatore Sofia Guanziroli per la nomina. Il mio impegno - dichiara Paolo Muttoni - sarà massimo, dentro e fuori, dalle scuole e università della provincia per avvicinare quanti più ragazzi convinti delle loro idee alla Lega. Faremo presidi fuori dalle scuole, volantinaggi, incontri dentro le scuole e dibattiti per sviluppare ed invogliare i ragazzi ad avvicinarsi”.

“In questi quattro anni di coordinamento MSP - ricorda Matteo Mauri - sono state tante e varie le iniziative svolte nelle scuole comasche, si sono avvicinati e abbiamo formato ragazzi ed oggi qualcuno di questi ragazzi ricopre anche ruoli istituzionali, abbiamo portato varie tematiche all'interno delle scuole come il discorso dell'autonomia e della sicurezza sul lavoro, e negli studenti non abbiamo potuto fare altro che constatare un riscontro positivo. Per quanto riguarda il coordinamento MUP anche qui abbiamo fatto vari dibattiti ,per esempio, con Nicola Molteni e iniziative all'interno delle mura dell'ateneo, ed ora sarà nostro interesse quello di portare avanti le esigenze degli studenti tramite gli organi dell'ateneo".

 

 

 

il Canturino NEWS - supplemento quotidiano a Lario News, testata giornalistica registrata (Tribunale LC n. 234/2015)