ECONOMIA – Luci e ombre sul Lario nell’analisi del secondo trimestre 2021

lunedì, 2 agosto 2021

COMO/LECCO - In margine alla Nota Informativa "Analisi congiunturale 2° trimestre 2021 Industria, artigianato, commercio e servizi" realizzata dalla Camera di Commercio di Como-Lecco, il presidente della CCIAA Marco Galimberti, sottolinea che "Il settore industriale lariano mostra nel complesso un andamento dinamico. Quasi tutti i dati riferiti al secondo trimestre sono migliori di quelli medi del 2019, con l'unica eccezione dei valori di produzione delle imprese comasche. Segnali positivi si propongono anche nel commercio. Il comparto artigiano sconta ancora qualche criticità in entrambe le province, mentre sul fronte dei servizi si registra un significativo miglioramento a Como e lieve arretramento a Lecco. Le aspettative delle imprese per il terzo trimestre sono in generale incoraggianti, e questa è una buona notizia in particolare per l'artigianato".

"Altri elementi che inducono alla fiducia - conclude Galimberti - attengono all'aumento delle iscrizioni di nuove imprese e alla riduzione delle cessazioni nel primo semestre, così come al calo delle ore di cassa integrazione autorizzate, seppure i numeri rimangano elevati. L'Ente camerale proseguirà certamente nel suo forte impegno per il sostegno e il rilancio del sistema economico-territoriale duramente provato dalla pandemia".

SCARICA QUI la nota congiunturale del 2° trimestre 2021

 

 

il Canturino NEWS - supplemento quotidiano a Lario News, testata giornalistica registrata (Tribunale LC n. 234/2015)