FINO MORNASCO – Scritte NoVax alla Cgil: “Ma non arretreremo di un centimetro”

lunedì, 18 ottobre 2021

FINO MORNASCO – Questa mattina sono state trovate alcune scritte anti sindacali fuori dalla sede della Cgil di Fino Mornasco. Non è il primo caso: non più tardi di una settimana fa era stata presa di mira la Camera del lavoro di Lomazzo. Inoltre, l’episodio è concomitante alla grande manifestazione antifascista di sabato.

"Continuano le provocazioni – commenta il segretario generale della Cgil di Como Umberto Colombo – ma non ci fanno arretrare di un centimetro. Continueremo, con ancora più decisione, a impegnarci sui temi della difesa della Costituzione, della solidarietà e del lavoro, affinché sia dignitoso e sicuro e per tutti. A maggior ragione, in questo periodo, insieme con gli altri sindacati, le associazioni, gli studenti e le nuove generazioni, dobbiamo portare avanti i valori della Costituzione e dell’antifascismo".

 

il Canturino NEWS - supplemento quotidiano a Lario News, testata giornalistica registrata (Tribunale LC n. 234/2015)