DROGA – Arrestati per spaccio un marianese, un monzese e una marocchina

mercoledì, 18 settembre 2019

MARIANO COMENSE - I militari della Tenenza di Mariano hanno arrestato S. D., cittadino marianese classe 1983, detenuto in una comunità in provincia di Cremona, E.M.S., cittadina marocchina 37enne domiciliata in provincia di Monza e Brianza e il monzese del 1979 S.P.C., domiciliato in una comunità in provincia di Brescia (per lui obbligo di firma).

Le indagini, condotte dal reparto operante, hanno riguardato "numerosi episodi di spaccio di narcotico avvenuti nel corso del 2019 nei comuni di Mariano Comense, Cermenate, Cantù e nella provincia di Monza Brianza".

L’operazione "giunge a corollario di una meticolosa attività investigativa e di controllo del territorio condotta dai militari" che aveva portato, lo scorso 21 giugno, alla documentazione dell’operatività del gruppo criminale per lo spaccio di cocaina ed eroina, a decine di segnalazioni nei confronti di assuntori di sostanze stupefacenti, al rinvenimento e sequestro di svariate dosi di droga appena acquistate e all’arresto in flagranza di reato di S.D., trovato poi in possesso di 45 grammi di eroina. Nella circostanza, quest’ultimo era stato controllato con addosso due dosi di coca.

Il GIP di Como, su richiesta della Procura della Repubblica, ha emesso le ordinanze cautelari e dunque all’alba di oggi i militari dell'Arma hanno notificato i del provvedimenti, rinvenendo nelle perquisizioni 12 grammi di cocaina nel domicilio di E.M.S.

Gli arrestati "sono stati associati presso le competenti case circondariali".

 

il Canturino NEWS - supplemento quotidiano a Lario News, testata giornalistica registrata (Tribunale LC n. 234/2015)