CERMENATE – Picchiava moglie e figlia, arrestato un violento di 44 anni

martedì, 23 marzo 2021

CERMENATE - Aveva picchiato la moglie, colpito la figlia e spaccato piatti e bicchieri di casa. Un 44enne di Cermenate è stato arrestato dai carabinieri di Cantù e dovrà rispondere per lesioni e maltrattamenti in famiglia.

L'epilogo della vicenda lo scorso 20 marzo quando i militari sono riusciti a intervenire e bloccare il violento, ma episodi simili sembra si ripetessero almeno da un paio d'anni.

L'uomo se l'era presa con la moglie, gettata a terra, picchiata e insultata, ma non si sarebbe frenato nemmeno di fronte alla figlia maggiore che nel tentativo di difendere la madre si è presa una ginocchiata sul costato (con una prognosi di cinque giorni). E tutto di fronte al figlio più piccolo di soli 4 anni.

I carabinieri questa volta lo hanno colto sul fatto, bloccato e portato al Bassone per essere interrogato.

 

 

il Canturino NEWS - supplemento quotidiano a Lario News, testata giornalistica registrata (Tribunale LC n. 234/2015)