CERMENATE – Giornata amara per il volley, sconfitte le compagini di C e D

domenica, 24 ottobre 2021

CERMENATE - Trasferte difficili per le pallavoliste della Virtus Cermenate: sia la squadra di Serie C sia quella che milita in Serie D sono state superate dalle rivali, rispettivamente Meda e Polisportiva Albosaggia.

A Meda il primo stop in campionato per Cermenate che cade 3-0 in casa di Coren Meda. Il primo set è a senso unico a favore delle padrone di casa: 4-1, 7-4, 16-7, 20-8, fino al definitivo 25-9. Buon avvio di Meda anche nel secondo set (5-2). Cermenate rimonta ed impatta sul 9-9. Poi è nuovamente la formazione di casa a provare l'allungo (18-14). Le virtussine restano in scia (18-20), ma il finale è tutto di Meda che chiude il parziale 25-20. Avvio di terzo set punto a punto fino al 6, quando è ancora la formazione di casa a trovare lo strappo (16-8, 21-11) che la spinge fino alla conquista del set (25-15) e dell'incontro 3-0. Nel prossimo turno di campionato Cermenate ospiterà Lazzate Volley sabato 30 ottobre alle 20.30.

 

COREN MEDA 3 - VIRTUS CERMENATE 0
(25-9, 25-20, 25-15)

VIRTUS CERMENATE: Brenna, Sarubbi, Maiocchi, Campi, Clerici, Crepaldi, Mancarella, Testoni, Castelli L, Bollini, Ruiu, Samba 2, Castelli G (L1), Schembri (L2). Allenatore: Pietroni Francesco. Secondo allenatore: Curiale Alessandro.

 

Trasferta amara a Berbenno di Valtellina per Cermenate che contro Autovittani Polisportiva Albosaggia non va oltre il 3-1. Buon avvio di Primo o set per le virtussine che si portano subito avanti (2-5, 3-8). Le padrone di casa impattano sul 9-9, ma è nuovamente Cermenate ad allungare (9-13, 13-22), chiudendo il parziale 16-25. Avvio ad elastico delle due formazioni nel secondo set: 3-5, 8-5. Albosaggia incrementa il vantaggio (13-7), ma Cermenate risponde subito impattando sul 15-15. Nuovamente avanti la formazione di casa (19-15), con le virtussine che si rifanno sotto (19-18), ma non riescono nell'aggancio, lasciando il finale alle valtellinesi (22-18) che vincono il parziale 25-21. Il terzo set è tutto di Albosaggia: 4-1, 8-3, 15-10, 19-11, fino al definitivo 25-16. Il quarto set è la copia del precedente con la formazione di casa che scappa subito (7-3, 12-7). Cermenate accorcia (14-12), ma Albosaggia mantiene il controllo della situazione (18-13, 22-14), chiudendo il parziale 25-21 e l'incontro 3-1. Nel prossimo turno di campionato Cermenate ospiterà Co-Car Missaglia sabato 30 ottobre alle 17 a Cermenate.

 

AUTOVITTANO POL. ALBOSAGGIA 3 - VIRTUS CERMENATE 1
(16-25, 25-21, 25-16, 25-21)

VIRTUS CERMENATE: Tosetti, Pillinini 14, Fabian 12, Bersani, Ravasio 6, Arnaboldi 3, Figini, Larosa ne, Arcaini 18, Tettamanti, Lanzarotti ne, Corti (L1) 1, Rumi (L2). Allenatore: Proverbio Giorgio.

 

Credit: Morotti Matteo/VolleyAddicted.com

il Canturino NEWS - supplemento quotidiano a Lario News, testata giornalistica registrata (Tribunale LC n. 234/2015)