VIRGO FIDELIS – I Carabinieri di Cantù festeggiano la patrona dell’Arma

giovedì, 23 novembre 2023

CANTÙ - Celebrata nella chiesa parrocchiale di San Teodoro a Cantù la messa in onore della “Virgo Fidelis”, patrona dell’Arma dei Carabinieri, alla presenza del sindaco Alice Galbiati e di altri numerosi rappresentanti delle Amministrazioni Comunali compresi nella giurisdizione della Compagnia Carabinieri di Cantù. Alla celebrazione ha anche partecipato una rappresentanza dei militari in servizio con i loro familiari, nonché una folta rappresentanza del personale in congedo dell’Associazione Nazionale Carabinieri, tra cui è stato festeggiato il 95enne brigadiere Spartaco Socci, il più anziano dei carabinieri della zona.

Nel corso della cerimonia il S.Ten. Claudia Cangiano ha letto la preghiera del Carabiniere, ricordando che la celebrazione della “Virgo Fidelis” risale all’8 dicembre 1949, quando Papa Pio XII promulgò il Breve Apostolico per proclamare ufficialmente la “Virgo Fidelis, Patrona dei Carabinieri”, fissando la data della ricorrenza al 21 novembre, in concomitanza della presentazione di Maria Vergine al Tempio di Gerusalemme e della Battaglia di Culqualber.

Quest’anno ricorre l’82° Anniversario dell’eroica difesa del caposaldo di Culqualber da parte del 1° Battaglione Carabinieri e Zaptiè mobilitano, che il 21 novembre 1941 si sacrificò in una delle ultime cruente battaglie in terra d’Africa. A seguito di tale fatto d’arme, fu conferita alla Bandiera dell’Arma la seconda Medaglia d’Oro al Valor Militare.

il Canturino NEWS - supplemento quotidiano a Lario News, testata giornalistica registrata (Tribunale LC n. 234/2015)