POST PARTITA – Sodini sincero: “Gara tra incerottati giocata col cuore”

lunedì, 24 gennaio 2022

TORINO - La S.Bernardo-Cinelandia Park espugna, dopo un tempo supplementare, il PalaGianniAsti di Torino con il risultato finale di 85-83. Così coach Marco Sodini al termine della gara in sala stampa:

"Faccio come prima cosa i miei più sinceri complimenti a Torino perché ha vissuto e sta vivendo tuttora un momento difficile. Questa, però, in tutta onestà, è stata una partita tra incerottati. Se da una parte, infatti, Torino aveva alcune assenze per covid; noi, dall’altra, abbiamo avuto Trevon Allen indisponibile per gli allenamenti fino a venerdì, a causa di una botta che aveva preso con Treviglio la settimana prima. Discorso molto simile per Jordan Bayehe: quest’ultimo, dopo aver saltato parte degli allenamenti per via di un virus intestinale, apparentemente ripresosi venerdì, ha avuto una ricaduta e, il sabato, gli è nuovamente tornata la gastrite. A ciò, deve aggiungersi anche l’assenza di un americano nel nostro roster data la partenza di Robert Johnson".

"È stata quindi una partita di cuori. Non credo, onestamente, che il livello della qualità cestistica sia stato esemplare ma, stasera, chiunque avesse vinto, sia noi che Torino, avrebbe comunque fatto un’impresa. Purtroppo, è così: nel corso di una stagione ci sono incidenze di ogni tipo, che sia per covid o per problemi di gastrite come nel nostro caso, oltre naturalmente a vari infortuni. Tutto ciò può fortemente condizionare un momento nel corso della stagione e, di conseguenza, anche la qualità della pallacanestro espressa. Al supplementare sia noi che Torino avevamo finito le energie, per questo il risultato finale ce lo teniamo ben stretto. È stata, inoltre, una partita in cui ci siamo presi anche un po’ di consapevolezza; penso, ad esempio, a Lorenzo Bucarelli, al di là dei 15 punti, 6 rimbalzi e 8 assist, e a Stefan Nikolic, che ha segnato il canestro decisivo. Faccio i miei complimenti a Torino e rivolgo loro un grosso in bocca al lupo, specialmente a coach Edoardo Casalone, al quale sono molto affezionatoi".

LEGGI ANCHE

BASKET – Cantù vince in volata, 85-83 con cinque giocatori in doppia cifra

 

il Canturino NEWS - supplemento quotidiano a Lario News, testata giornalistica registrata (Tribunale LC n. 234/2015)