POOL LIBERTAS – Sabato inizia il 2022, in casa contro Sieco Service Ortona

giovedì, 6 gennaio 2022

CANTÙ - Prima partita del 2022 per il Pool Libertas Cantù, e sarà tra le mura amiche del PalaFrancescucci di Casnate con Bernate. Ospite dei ragazzi di coach Matteo Battocchio nell’anticipo di sabato 8 gennaio 2022 alle 18 sarà la Sieco Service Ortona. Gli abruzzesi arrivano da un inizio di campionato in salita, ma le ultime due partite giocate si sono concluse con due vittorie.

Coach Matteo Battocchio presenta così la sfida: “La Sieco Service è una squadra che ha ritrovato brillantezza di gioco ed entusiasmo, come dimostrano le ultime due vittorie consecutive con Mondovì e Brescia. Con l’arrivo di Ferrato in regia hanno ‘quadrato un po’ il cerchio’, e da quel momento ha degli indicatori di tutto rispetto, soprattutto per quanto riguarda la fase di muro-difesa, che nell’ultimo mese sta funzionando molto bene. Inoltre, in fase di cambiopalla hanno ritrovato brillantezza, nuove uscite e nuove strategie. Sono una squadra molto importante sia a muro che al servizio, hanno una diagonale di tutto rispetto, in posto quattro Pessoa e De Paola stanno dando molto equilibrio sia in ricezione che in difesa, e al centro c’è Elia, che non ha bisogno di presentazioni. Insomma, non sono proprio l’avversario più comodo da trovare in questo momento, anche al netto delle nostre incertezze sulla formazione da schierare. In ogni caso è molto importante che chiunque scenderà in campo sarà pronto a ‘dare battaglia’ e ad apportare il suo contributo: il momento generale non è facile, ed è giusto secondo me provare a godere delle possibilità che ci vengono date per giocare e metterci in mostra, anche e soprattutto nei confronti di noi stessi”.

GLI AVVERSARI
Coach Nunzio Lanci, una vita sulla panchina della Sieco Service, schiera Leonardo Ferrato in regia, prodotto del vivaio di Padova e Campione del Mondo sia nel 2019 che nel 2021, che è subentrato in corsa all’ex canturino Lorenzo Piazza. In diagonale gioca Andrea Santangelo, approdato in terra abruzzese dopo aver vinto Coppa Italia e Supercoppa Italiana in maglia Agnelli Tipiesse Bergamo. Gli schiacciatori sono il brasiliano Gabriel Pessoa, già visto in Italia con la maglia della Emma Villas Aubay Siena, e Antonio De Paola, tornato in Abruzzo dopo svariate esperienze tra Serie A2 e A3. Al centro Alberto Elia torna nella serie cadetta dopo l’annata in Serie A3 Credem Banca con la maglia della Efficienza Energia Galatina in diagonale al confermato Tommaso Fabi, con Michael Molinari pronto ad entrare a dare una mano. Il libero è Pasquale Fusco, dalla Emma Villas Aubay Siena.

COSÌ ALL’ANDATA
Il primo match giocato tra queste due squadre in questo campionato ha visto il Pool Libertas uscire vincitore per 3-0 dal Palazzetto dello Sport di Ortona. Ma la vittoria con il massimo scarto non fa trapelare il minimo scarto con il quale sono finiti i parziali e i continui ribaltamenti di fronte al loro interno. Top scorer del match è stato Matheus Motzo con 22 palloni a terra.

GLI EX
Felice Sette ha giocato nella squadra abruzzese nella scorsa stagione.
Tra le file della Sieco Service milita Andrea Santangelo, che ha giocato all’ombra del campanile di San Paolo per due stagioni, prima nel 2014-2015 e poi nel 2018-2019.

CURIOSITÀ
In carriera: a Manuel Coscione mancano 3 battute vincenti per superare i 200 ace; ad Alessandro Frattini mancano 2 muri per superare quota 100 in questo fondamentale; a Tino Hanzic mancano 20 punti per superare quota 700; a Matheus Motzo mancano 10 punti per superare quota 1400.

Fischio d’inizio: sabato 8 gennaio alle 18 al PalaFrancescucci di Casnate con Bernate.
Arbitri: Roberto Russo (GE) e Stefano Nava (MB).

Diretta: La gara potrà essere seguita in diretta streaming su internet sul canale Youtube di VolleyballWorld.
Biglietti: intero 10 euro, ridotto 5 euro – la biglietteria aprirà un’ora e mezza prima dell’inizio della partita.
Prevendita: on line su www.vivaticket.com e presso tutti i rivenditori VivaTicket.

 

il Canturino NEWS - supplemento quotidiano a Lario News, testata giornalistica registrata (Tribunale LC n. 234/2015)