POOL LIBERTAS – Nell’anticipo di sabato unico obiettivo è la vittoria

giovedì, 13 febbraio 2020

CANTÙ - La trasferta a Santa Croce sull’Arno contro la Peimar Calci non è andata come i tifosi canturini si aspettavano ma è già ora di pensare alla prossima sfida, la seconda in anticipo del sabato sera. Il Pool Libertas sabato 15 febbraio alle 20,30 al Parini di Cantù affronterà la Kemas Lamipel Santa Croce. I conciari, dopo un periodo di flessione in seguito alla partita di andata contro i canturini, sembrano aver ritrovato il bandolo della matassa, e arrivano da una netta vittoria e da una prestazione convincente a Corigliano Calabro contro la Geovertical Geosat Lagonegro.

Coach Luciano Cominetti presenta così la sfida: “L’obiettivo primario è quello di portare a casa più risultati utili possibili per la salvezza. Sicuramente in casa dobbiamo regalare una prestazione non solo positiva a livello di gioco, ma che porti anche in dote almeno due punti, e cioè la vittoria. Abbiamo ancora due partite in casa: il nostro pubblico ha risposto in modo positivo ed è sempre stato molto presente, si merita la soddisfazione di una vittoria”.

GLI AVVERSARI
Coach Alessandro Pagliai schiera in regia Alessandro Acquarone, al terzo anno a Santa Croce. Come opposto troviamo Williams Padura Diaz, l’anno scorso alla Monini Spoleto e vincitore della Coppa Italia di Serie A2 la stagione precedente con la Ceramica Scarabeo Roma. Gli schiacciatori sono il capitano Leonardo Colli, alla quinta stagione in biancorosso, e l’ex Brescia Riccardo Mazzon, avendo salutato Mathues Krauchuk a inizio anno e dovendo rinunciare al nuovo acquisto Renato Russomanno a seguito di un infortunio. Al centro l’ex di turno Federico Bargi e l’ex Potenza Picena Jacopo Larizza. Il libero è Damiano Catania, fresco di titolo di campione del mondo con la Nazionale Italiana Under 19.

COSÌ ALL’ANDATA
La sfida di andata al PalaParenti ha visto i toscani imporsi per 3-1, ma sudando le proverbiali sette camicie per spuntarla: i canturini sono quasi riusciti nell’impresa di portare la disfida al tie-break annullando ben 2 match point sui 3 a disposizione della Kemas Lamipel. Top scorer Padura Diaz con 27 punti, ma buona prova anche da parte di Matheus Motzo, che ha chiuso il match a quota 21.

GLI EX
I tifosi canturini saluteranno volentieri Federico Bargi, l’unico che ha indossato la maglia del Pool Libertas Cantù tra le file dei toscani. Il centrale genovese ha giocato all’ombra del campanile di San Paolo per due stagioni, dal 2013 al 2015.

CURIOSITÀ
In carriera: a Roberto Cominetti mancano 11 punti per superare quota 1000 in Regular Season.
Questa sarà la partita numero 100 per Federico Mazza in Serie A.
A Dario Monguzzi mancano 2 punti per superare quota 1500 in Serie A.

Match sponsor: Panzeri Veste Lo Sport
Fischio d’inizio: sabato 15 febbraio alle 20,30 al Parini di Cantù
Arbitri: Vincenzo Carcione (Roma) e Alessandro Rossi (Imperia)
Diretta: La gara potrà essere seguita in diretta streaming su internet sul canale Youtube di Lega Pallavolo Serie A
Biglietti: Intero 10 euro, ridotto 5 euro.

 

il Canturino NEWS - supplemento quotidiano a Lario News, testata giornalistica registrata (Tribunale LC n. 234/2015)