POOL LIBERTAS – La rincorsa alla salvezza parte da Calci

giovedì, 6 febbraio 2020

CANTÙ - Archiviata la combattuta sfida del Parini di domenica scorsa contro la capolista Emma Villas Aubay Siena, il calendario propone per domenica 9 febbraio – nella quale ricade la festività di Santa Apollonia, patrona di Cantù – la terza e ultima trasferta in terra toscana. Sarà il PalaParenti di Santa Croce sull’Arno ad ospitare il match di ritorno tra la Peimar Calci e la banda di coach Cominetti. I toscani non stanno attraversando il loro momento migliore: delle cinque partite del girone di ritorno disputate finora, infatti, si sono imposti solo in quella contro la Synergy Mondovì.

Coach Luciano Cominetti presenta così la sfida: “Siamo arrivati al punto di non ritorno. Ogni partita persa ci avvicina sempre di più alla retrocessione in Serie A3. Dovremo pensare di vincere da qui in poi, a cominciare dalla prossima trasferta a Calci contro la Peimar, altrimenti rischiamo di lasciare la decisione agli altri e di non essere più padroni del nostro destino”.

GLI AVVERSARI
Coach Flavio Gulinelli schiera una squadra che è il giusto mix tra esperienza e gioventù. In cabina di regia l’ex nazionale Manuel Coscione gioca in diagonale all’opposto in rampa di lancio Andrea Argenta, esploso due stagioni fa con la maglia di Modena. Gli schiacciatori sono Michele Fedrizzi, già nel giro della Nazionale Italiana, e il belga François Lecat, con Francesco Sideri pronto a dare una mano dalla panchina. Al centro abbiamo Rocco Barone, per tanti anni a Vibo Valentia, e il giovanissimo e lunghissimo Leandro Mosca dal Club Italia. Il libero è l’ex Latina Federico Tosi.

COSÌ ALL’ANDATA
Il match di andata, quasi tre ore di partita, è finito al 5 set dopo due parziali arrivati ai vantaggi, e ha visto la vittoria della Peimar Calci. Top scorer François Lecat per i toscani e Matheus Motzo per i canturini.

 

CURIOSITÀ
In carriera: a Dario Monguzzi mancano 5 punti per superare quota 1500 in Serie A.

Fischio d’inizio: domenica 9 febbraio alle 18 al Palasport Giancarlo Parenti di Santa Croce Sull’Arno (PI)
Arbitri: Lorenzo Mattei (Macerata) e Ugo Feriozzi (Ascoli Piceno)

Diretta: La gara potrà essere seguita in diretta streaming su internet sul canale Youtube di Lega Pallavolo Serie A

 

 

il Canturino NEWS - supplemento quotidiano a Lario News, testata giornalistica registrata (Tribunale LC n. 234/2015)