POOL LIBERTAS – La rincorsa alla Coppa Italia comincia da Lagonegro

venerdì, 28 ottobre 2022

CANTÙ - Seconda trasferta consecutiva per il Pool Libertas Cantù e secondo viaggio in aereo per i ragazzi di coach Francesco Denora. I canturini infatti domenica 30 ottobre alle 16 giocheranno al Palasport Villa d’Agri di Marsicovetere contro i padroni di casa della Cave del Sole Lagonegro. I lucani finora hanno conquistato solo due punti e nessuna vittoria, ma sono una compagine che annovera elementi che hanno molta esperienza nella categoria, quindi sono avversari da non prendere sottogamba.

Coach Francesco Denora presenta così la sfida: “Ci aspetta la seconda trasferta consecutiva ancora al sud, dove troveremo un ambiente molto caldo, che conosco molto bene, e pronto a dare una spinta in più alla propria squadra visto il momento che stanno vivendo. La classifica non sorride a Lagonegro, ma non sarà una partita per niente semplice. La Cave del Sole è una squadra fisicamente importante, con giocatori di esperienza anche internazionale, e giovani interessanti. I punti fatti con Vibo Valentia e Cuneo non sono un caso. La classifica non sorride neanche a noi d’altronde, e abbiamo tutte le intenzioni di giocarci le nostre carte. Sarà necessaria una gara di pazienza, con la giusta attenzione in copertura vista la qualità del loro muro, e dovremo aspettare i momenti giusti per forzare i colpi”.

GLI AVVERSARI
Il confermato coach Mario Barbiero è alla guida di una squadra molto cambiata rispetto alla passata stagione. Le chiavi della regia sono nelle mani di Marco Izzo dalla BCC Castellana Grotte. Opposto è il mancino brasiliano ex Cuneo e Bergamo Wagner Pereira da Silva. I due schiacciatori sono Marco Rocco Panciocco da Siena e il belga François Lecat, che rientra in Italia dopo le esperienze nella terra natia e in Qatar. Al centro due conferme: Paolo Bonola e Manuel Biasotto. Il libero è ancora Omar El Moudden.

I PRECEDENTI
Sono 9 i precedenti tra queste due squadre, e la bilancia pende leggermente dalla parte della Cave del Sole: sono 5 infatti le vittorie dei lucani a fronte delle 4 dei canturini. Nella scorsa stagione, una vittoria per parte, ed entrambe a favore dei padroni di casa: Cantù si è imposta per 3-1 al PalaFrancescucci, mentre Lagonegro per 3-0 al Palasport di Villa D’Agri.

GLI EX
Nessun ex in campo ma ce n’è uno in panchina: Francesco Denora è stato vice del coach dei Lucani Paolo Falabella per quattro stagioni, conquistando anche la storica promozione in Serie A2.

CURIOSITÀ
Questa partita sarà la numero 100 in Serie A per Kristian Gamba.
Ad Alessandro Galliani mancano 13 punti per superare quota 200 in Serie A. Ad Alessandro Preti mancano 5 punti per superare quota 2500 in Serie A.

Fischio d’inizio: domenica 30 ottobre alle 16 al Palasport Villa D’Agri di Marsicovetere (PZ).
Arbitri: Rosario Vecchione (Salerno) e Alessandro Pietro Cavalieri (Catanzaro).
Diretta: La gara potrà essere seguita in diretta streaming su internet sul sito VolleyballWorld.tv.

 

 

il Canturino NEWS - supplemento quotidiano a Lario News, testata giornalistica registrata (Tribunale LC n. 234/2015)