PGC – Entusiasmo alle stelle per la “closing night” delle giovanili canturine

venerdì, 12 luglio 2019

COMO -  A Como, nella raffinata Villa del Grumello, la “PGC Closing Night”. L’elegante evento organizzato dal Progetto Giovani Cantù ha ufficialmente archiviato l’annata sportiva 2018-2019, ricca - come da tradizione – di risultati prestigiosi, ottenuti dalla società canturina grazie al duro lavoro sia dentro che fuori dal campo.

Tre finali nazionali giovanili conquistate, con due podi, e una splendida quanto sofferta salvezza con la prima squadra targata Gorla, in serie C Gold.

Una stagione, quella di PGC e Team Abc, emozionante e assolutamente da celebrare. Presente anche la dirigenza della Pallacanestro Cantù nelle figure del segretario generale Luca Rossini e del neo amministratore delegato del club Andrea Mauri, il quale ha manifestato ai presenti tutto il proprio entusiasmo per la rinnovata collaborazione con il Progetto Giovani Cantù, ribadendo in più occasioni la concreta e attiva partecipazione dei giovani cestisti del vivaio canturino al progetto sportivo di Acqua S.Bernardo Pallacanestro Cantù.

Nel corso della serata, in compagnia del patron del PGC Antonio Munafò, sono intervenuti anche Giuseppe Molteni (vicesindaco del Comune di Cantù), Mara Invernizzi (vicepresidente Federazione Italiana Pallacanestro), Sergio Borghi (responsabile tecnico PGC) e Antonio Pini (presidente del comitato provinciale di Como).

 

 

il Canturino NEWS - supplemento quotidiano a Lario News, testata giornalistica registrata (Tribunale LC n. 234/2015)