200-125dumps 100-105dumps 210-260dumps 300-115dumps 200-105dumps 300-101dumps 200-310dumps 210-060dumps 200-355dumps 640-911dumps 300-075dumps 300-208dumps 300-070dumps 300-360dumps 642-998dumps QV_DEVELOPER_01dumps 400-101dumps 210-451dumps 700-501dumps 400-051dumps 117-201exam 070-243exam 70-696dump 648-244dumps 500-005dumps 640-875dumps 700-505 640-878dumps 600-199dumps 400-351dumps 101-400dump 300-320dumps 210-065dumps 70-480dumps CCA-500dumps

NUOTO – Lumezzane e Loano, tutti i risultati degli atleti targati Briantea84

martedì, 4 dicembre 2018

LUMEZZANE (BS) - Promossa a pieni voti la BLM Briantea84 impegnata domenica 2 dicembre a Lumezzane con “Nuotabilità”, competizione in vasca corta inserita nel calendario Fisdir (Federazione italiana sport paralimpici degli intellettivo relazionali) e valida come prova del circuito Nord Cup 2018-19.

Quattro medaglie individuali (due ori e due bronzi), un bronzo nella staffetta4x50 mista Open e una dodicesima posizione (su 14 formazioni iscritte) per la delegazione canturina, presente a Lumezzane con soli 5 atleti: Davide Maniscalco (C21), Mattia Cazzola (C21), Gianluca Zoia (S14), Emanuele Meloni (S14) e Simone Rossetti (S14).

Grande soddisfazione nelle parole del tecnico e responsabile del comparto Fisdir canturino, Carlo Capararo, che ha commentato con entusiasmo la prestazione dei suoi: “La prova di Lumezzane ha messo in luce molto di positivo: personali abbassati, determinazione nell’affrontare le gare, importanti miglioramenti individuali, tutti elementi che confermano che la direzione intrapresa è quella giusta. Il lavoro in piscina continua ad alto ritmo, l’obiettivo è quello di migliorarsi gara dopo gara, puntando sempre più in alto”.

Ottima prestazione per Emanuele Meloni, che abbassa di quasi 3” il suo personale nei 100 rana scrivendo sul cronometro un 1’24”9 da medaglia d’oro. Nuovo personal best e secondo oro di competizione nei 50 rana, chiusi col tempo di 39”4. Altrettanto positiva la prova di Mattia Cazzola, che riesce finalmente ad abbassare il cronometro sia nei 50 dorso (52”4), sia nei 50 stile (49”2).

Bronzo per Gianluca Zoia nei 50 stile S14 (36”1) e tempo confermato nei 100 stile, chiusi in 1’22”3. Medaglia di bronzo anche per Davide Maniscalco nei 50 farfalla C21 (46”7), buona la prestazione nei 100 stile nuotati in 1’32”3. Si conferma positivamente sui suoi tempi Simone Rossetti (S14), 36”6 nei 50 stile e 1’25”8 nei 100 stile. Bronzo di squadra nella staffetta 4x50 mix Open (Rossetti, Meloni, Maniscalco, Zoia) con il tempo di 2’43”6.

 

LOANO (SV) - In archivio i Campionati italiani assoluti di nuoto paralimpico Finp (Federazione italiana nuoto paralimpico), competizione in vasca corta andata in scena lo scorso week end (1-2 dicmbre) a Loano. Sette medaglie di classe (1 oro e 6 bronzi) e un doppio bronzo nel medagliere Open per la BLM Briantea84, rappresentata in Liguria da Simone Frigerio, Emanuele Lanzani, Cristian Marson, Jessica Parente e Francesca Pozzi. Oltre 100 gli atleti iscritti in gara, per un totale di 34 società sportive rappresentate.

“In linea generale tutte le prestazioni sono in linea con i tempi - ha commentato Ilaria Spadaro -, ma non posso negare che mi sarei aspettata un qualcosina in più. Si è trattato di errori banali, nulla di troppo grave, ma sicuramente la prestazione ne ha risentito: in ogni caso, dopo aver compreso su cosa si è sbagliato, aggiusteremo il tiro in vista delle prossime competizioni”.

I RISULTATI
Lanzani Emanuele
50 dorso S02 1’45”91 - Bronzo S02
100 dorso S02 3’50”70 - Bronzo S02

Frigerio Simone
50 rana SB02 1’37”56 - Bronzo SB02
50 dorso S03 1’28”54

Marson Cristian
50 rana SB03 1’09”95 - Bronzo SB03 e Bronzo Open
50 dorso S04 1’24”05 - Bronzo S04

Parente Jessica
100 rana 2’37”77 SB05 - Bronzo SB05
50 stile S06 1’06”63

Pozzi Francesca
100 rana SB05 2’31”63 - Oro SB05 e Bronzo Open
100 dorso S06 2’23”74

 

il Canturino NEWS - supplemento quotidiano a Lario News, testata giornalistica registrata (Tribunale LC n. 234/2015)