FINO MORNASCO – Cordoglio della Cisl dei Laghi per il 47enne morto sul lavoro

domenica, 14 giugno 2020

FINO MORNASCO - La Cisl dei Laghi esprime profondo cordoglio alla famiglia di Augusto Baserga, il lavoratore 47enne di Cantù deceduto sul lavoro cadendo su una recinzione a Fino Mornasco. "Per l’ennesima volta un lavoratore ha pagato con il prezzo più alto il suo impegno quotidiano" afferma il reggente Francesco Diomaiuta.

"Auspichiamo che la magistratura possa effettuare le necessarie verifiche del caso, ma questo ennesimo tragico episodio ci ricorda, ancora una volta, quanto in qualsiasi ambito lavorativo sia fondamentale mettere, sempre, ogni lavoratore nelle condizioni di operare in totale sicurezza.

In un mondo del lavoro in cui spesso a prevalere sono la fretta e la tendenza a ridurre i costi chiediamo alle istituzioni di vigilare affinché non venga meno il rigoroso rispetto delle disposizioni di legge e l’utilizzo di adeguati dispositivi di protezione individuale".

TRAGEDIA – Infilzato sull’inferriata, 47enne morto nonostante i soccorsi

 

 

il Canturino NEWS - supplemento quotidiano a Lario News, testata giornalistica registrata (Tribunale LC n. 234/2015)