MALTEMPO – Ultime piogge, la Protezione civile revoca l’allerta ‘arancione’

domenica, 28 luglio 2019

MILANO - Revocato dalla Protezione civile regionale il codice arancione per rischio temporali forti. L'allerta, valida per tutta la Lombardia - passa da moderata a ordinaria - codice giallo - e si affianca così all'allerta vento forte.

SINTESI METEOROLOGICA
Per la giornata di oggi, domenica 28 luglio, sarà possibile una riattivazione sparsa delle precipitazioni, con maggior probabilità sui settori centro-orientali e meridionali della regione, anche a carattere di rovescio o temporale. In serata precipitazioni pressoché assenti o residue ovunque.

Sui settori occidentali venti dai quadranti settentrionali con intensità in rinforzo a più riprese nel corso del pomeriggio specie in montagna (velocità medie orarie comprese tra 15 e 45 km/h, dove le intensità medie orarie più elevate fanno riferimento a quote superiori a 700 metri circa). Venti in attenuazione in serata.

Domani, lunedì 29, possibili deboli residue precipitazioni, quindi condizioni prevalentemente soleggiate, con debole instabilità pomeridiana limitatamente ai settori alpini e prealpini centro-orientali, dove saranno possibili deboli precipitazioni, anche a carattere di breve rovescio o
localo temporale.

 

 

il Canturino NEWS - supplemento quotidiano a Lario News, testata giornalistica registrata (Tribunale LC n. 234/2015)