GEMELLAGGI – Da Cantù alla Catalogna. Erasmus Plus per 5 giovani canturini

sabato, 2 luglio 2022

CANTÙ - Dal 29 luglio al 5 agosto riparte Youth Together - YOUTO 2022. Il progetto di scambio, realizzato nell’ambito di Erasmus Plus, permetterà a cinque giovani dai 14 ai 18 anni di vivere un’esperienza unica a Vilafranca del Penedès, in Spagna.

“Finalmente anche questo meraviglioso progetto destinato ai ragazzi riparte. Si tratta di un’opportunità importante per i giovani che avranno la possibilità di visitare la Catalogna, i suoi paesaggi, vivere una cultura diversa e nuova in un contesto divertente ed informale”, spiega l’assessore con delega ai Gemellaggi, Antonella Colzani.

Un ricco programma è quello che attende i cinque ragazzi che verranno selezionati per il viaggio: workshop e approfondimenti sull’Unione Europea, sul cambiamento climatico, sport, giochi tradizionali e una passeggiata in un vigneto con visita alla cantina vitivinicola. “Vilafranca è nota, infatti, per la sua produzione vinicola, tanto da ospitare un Museo dedicato. I ragazzi entreranno in contatto con questo mondo e con le sue tradizioni a 360°”, precisa Colzani. Non mancheranno, infine, visite alla Città di Barcellona e alla costa catalana, sino a Sitges, rinomata per le sue spiagge.

La partecipazione al viaggio è completamente gratuita grazie al contributo dell’Amministrazione Comunale di Vilafranca del Penedès, città gemellata con Cantù, e del programma Erasmus Plus. L’Amministrazione Comunale canturina, infine, coprirà le spese assicurative, il costo dell’accompagnatore e le spese di viaggio (queste ultime parzialmente rimborsate dal programma Erasmus Plus).

“Da sempre il viaggio è una pietra miliare nella formazione. Attraverso il viaggio i ragazzi hanno la possibilità di scoprirsi, mettersi in gioco, comprendere a pieno quelli che sono i loro punti di forza. Dopo un periodo così difficile, come quello appena trascorso, lo scambio con la nostra città gemellata Vilafranca, è una boccata di ossigeno e un importante segnale di ripartenza”, conclude Colzani.

Nel caso in cui il numero delle candidature superasse quello dei posti disponibili, verrà stilata una graduatoria sulla base dei seguenti criteri:
1. Residenza nel Comune di Cantù;
2. Età anagrafica che non consente la partecipazione ad edizioni future e rispetto
della parità di genere;
3. Non aver già partecipato a precedenti edizioni;
4. Frequenza di una scuola di Cantù;
5. Età compresa fra i 14 e i 17 anni;
6. Diciottenni.

I ragazzi che volessero partecipare, possono inviare il modulo di candidatura - disponibile al link https://www.comune.cantu.co.it/c013041/po/mostra_news.php?id=6473&area=H entro domenica 17 luglio all’indirizzo email gemellaggi@comune.cantu.co.it. Per informazioni 031 717476 o 031 717491.

 

il Canturino NEWS - supplemento quotidiano a Lario News, testata giornalistica registrata (Tribunale LC n. 234/2015)