FECCHIO – Quanti rifiuti si raccolgono in un’ora nel bosco? Il nostro test

lunedì, 18 marzo 2019

CANTÙ – Nel cielo i rapaci, a terra i rifiuti. Abbiamo imboccato uno dei sentieri che attraversano la brughiera canturina armati di un sacco condominiale per la raccolta dell’immondizia. Precisamente siamo partiti da via Plinio a Fecchio, abbiamo costeggiato la ferrovia, per poi inoltrarci nel tratto di sentiero che collega Meda a Montorfano. Un itinerario casuale per un esperimento giornalistico pratico: capire quanti rifiuti possa raccogliere una persona nei boschi locali in un’ora circa di passeggiata.

Il risultato è nelle foto. In 45 minuti di cammino di andata (con ritorno sullo stesso percorso) ecco il bottino di bottigliette, lattine, fazzoletti, carte, pacchetti di sigarette, plastica. Il tutto evitando il primo tratto a bordo strada. Inoltrandosi nel bosco la situazione pian piano migliorava ma con la presenza lì di vari materiali edili abbandonati.

Una situazione simile sarebbe verificabile in altri percorsi e la documenteremo. Questo intanto è il nostro piccolo contributo nei giorni della mobilitazione di Greta Thunberg e anche dell'iniziativa #Trashtag che chiede di pubblicare sui social network interventi di pulizia dell'ambiente naturale.

Simone Lucchetti

 

 

il Canturino NEWS - supplemento quotidiano a Lario News, testata giornalistica registrata (Tribunale LC n. 234/2015)