200-125dumps 100-105dumps 210-260dumps 300-115dumps 200-105dumps 300-101dumps 200-310dumps 210-060dumps 200-355dumps 640-911dumps 300-075dumps 300-208dumps 300-070dumps 300-360dumps 642-998dumps QV_DEVELOPER_01dumps 400-101dumps 210-451dumps 700-501dumps 400-051dumps 117-201exam 070-243exam 70-696dump 648-244dumps 500-005dumps 640-875dumps 700-505 640-878dumps 600-199dumps 400-351dumps 101-400dump 300-320dumps 210-065dumps 70-480dumps CCA-500dumps

ELEZIONI – Da Franco Liva una lista di ultradestra per le amministrative a Cantù

domenica, 19 marzo 2017

CANTÙ – Dopo l’ufficializzazione della candidatura di Giampaolo Tagliabue, l’alfiere del Movimento 5 Stelle di Cantù, la corsa per le elezioni comunali canturine si è recentemente arricchita di un nuovo protagonista: si tratta del 45enne Franco Liva, un dipendente comunale che ha annunciato di voler presentare una lista composta da una ventina di persone.

“La mia candidatura vuole essere elemento di rottura con il vecchio modo di far politica – dichiara Franco Liva, che ha dichiarato di volersi presentare con “Forza Nuova, movimento patriottico”; - Si ripartirà dalle periferie per dare risposte ai cittadini, da troppo tempo dimenticati da chi ci amministra, senza però dimenticare i problemi inerenti alla sicurezza, perché una citta sicura significa una città più vivibile. Per quanto riguarda il sociale – prosegue Liva – ciò che proponiamo è uno stop agli aiuti a pioggia: bisogna pensare innanzitutto alle famiglie italiane. Sarà necessaria anche una lotta all’immigrazione, promuovendo controlli sulle nuove residenze da parte della polizia locale, in modo da controllare la composizione dei nuovi nuclei familiari”.

La lista, come annunciato nelle scorse ore da Franco Liva, è tuttora in fase di ultimazione, e con ogni probabilità sarà composta da 24 consiglieri. “Ma quello che conta – ha affermato Liva – è la qualità dei candidati”.

R. I.

 

il Canturino NEWS - supplemento quotidiano a Lario News, testata giornalistica registrata (Tribunale LC n. 234/2015)