CRONACA – Vigile fuori servizio individua uno spacciatore in via Ariberto

venerdì, 15 maggio 2020

CANTÙ - Giovedì un agente del Comando di Polizia Locale di Cantù, libero dal servizio, mentre si trovava nei pressi di via Ariberto, si è accorto della presenza di un soggetto noto al Comando per ripetuti episodi di disturbo e di micro criminalità avvenuti a Cantù.

Insospettito dai suoi comportamenti ne ha osservato i movimenti e accertato che questo, incontratosi con un altra persona, gli cedeva un piccolo involucro in cambio di denaro. Subito avvisato il Comando, l'agente è stato rimesso in servizio e raggiunto da personale in borghese della Polizia Locale. Con i colleghi ha perquisito l'uomo ritrovandogli addosso una dose di marijuana e il provento dello scambio appena avvenuto.

I.E., 36 anni, di nazionalità liberiana da anni residente in Italia è stato quindi denunciato per spaccio di sostanze stupefacenti (sequestrate con il denaro). Anche l'acquirente è stato identificato,con sequestro amministrativo della marijuana appena acquistata.

Sempre nella giornata di ieri, durante il pomeriggio nell’ambito di un servizio a tutela della sicurezza urbana con l’ausilio dell’unità cinofila, è stata rinvenuta della sostanza stupefacente in una zona periferica della città, oggetto di segnalazione da parte di una residente, traendo "utili spunti investigativi che verranno sviluppati nelle prossime settimane".

Il sindaco Alice Galbiati ha dichiarato: "L’episodio dimostra ancora una volta la dedizione che gli appartenenti alla Corpo di Polizia Locale dedicano alla nostra città. Il fatto che intervengano anche fuori dal servizio non è un fatto nuovo, tanto è vero che proprio lo scorso gennaio ho avuto l’onore di presenziare alla cerimonia regionale in cui un altro agente è stato insignito della croce al merito per aver tratto in arresto un malvivente nell’estate del 2018. Il nostro Comando di P.L. rappresenta una certezza in termini di competenza e supporto in ogni occasione sia necessaria".

L’Assessore alla Polizia Locale Maurizio Cattaneo ha aggiunto: “Mi complimento per la brillante e tempestiva azione compiuta dalla Polizia Locale, la cui autorevolezza è uno stimolo costante per me nel metterli nelle condizioni di operare sempre al meglio, garantendogli scelte politiche che vadano nella direzione di un rafforzamento in termini di uomini e mezzi”.

il Canturino NEWS - supplemento quotidiano a Lario News, testata giornalistica registrata (Tribunale LC n. 234/2015)