CRONACA – Recuperati 4 veicoli rubati, denunciato un rapinatore 15enne

giovedì, 8 febbraio 2024

CANTÙ - Il Comando Compagnia Carabinieri di Cantù, attraverso le 9 Stazioni Carabinieri e la Tenenza di Mariano Comense sta attuando un capillare controllo del territorio che rappresenta la principale forma di prevenzione, in grado di incidere direttamente sulla soglia dell'allarme sociale con l'immediato risultato di impedire la commissione di reati e consentire il libero svolgimento delle legittime attività dei cittadini.

Questi controlli rafforzati, con un impiego giornaliero di 100 militari della Compagnia di Cantù, oltre al personale della Compagnia di Intervento Operativo e degli Squadroni Carabinieri Cacciatori, hanno lo scopo di far sentire alla popolazione la vicinanza dei carabinieri, che svolgono innanzitutto una funzione di "rassicurazione sociale", che assorbe anche bisogni minuti non sempre direttamente corrispondenti a fenomeni criminali specifici.

Il proficuo lavoro preventivo, repressivo e investigativo ha portato ad un arresto ed ad una denuncia in stato di libertà, oltre alla riconsegna di 4 veicoli rubati.

In particolare i reparti impiegati hanno ottenuto i seguenti risultati:
Militari della Stazione Carabinieri di Cermenate, nell’ambito del piano di ricerca e cattura di soggetti destinatari di misure di restrizione hanno eseguito una custodia cautelare nei confrotni di un 44enne pluripregiudicato che dovrà scontare una pena di due anni, per reati contro il patrimonino e legati allo spaccio di stupefacenti. La misura emessa dall’Autorità Giudiziara di Varese, si rendeva necessaria in seguito alle ripetute violazioni delle restrizioni a cui era sottoposto.

Militari della Stazione Carabinieri di Cantù, in seguito ad accurati controlli di fabbricati abbandonati, presenti nel territorio del Comune di Cantù, hanno rinvenuto un furgone ed un ciclomotore rubati il 13 gennaio, una moto rubata il 3 gennaio ed un’altra rubata il 5 febbraio. Tutti i veicoli sono stati riconsegnati ai legittimi proprietari.

Militari della Stazione Carabinieri di Appiano Gentile, a conclusione degli accertamenti hanno denunciato in stato di libertà per rapina un 15enne. Il minorenne, nel pomeriggio del 5 febbraio, in una zona boschiva compresa del Comune di Bulgarograsso, in compagnia di un coetaneo non identificato, si sarebbe appropriato con la forza di una borsa di proprietà di un coetaneo, dopo averlo colpito violentemente.

 

il Canturino NEWS - supplemento quotidiano a Lario News, testata giornalistica registrata (Tribunale LC n. 234/2015)