200-125dumps 100-105dumps 210-260dumps 300-115dumps 200-105dumps 300-101dumps 200-310dumps 210-060dumps 200-355dumps 640-911dumps 300-075dumps 300-208dumps 300-070dumps 300-360dumps 642-998dumps QV_DEVELOPER_01dumps 400-101dumps 210-451dumps 700-501dumps 400-051dumps 117-201exam 070-243exam 70-696dump 648-244dumps 500-005dumps 640-875dumps 700-505 640-878dumps 600-199dumps 400-351dumps 101-400dump 300-320dumps 210-065dumps 70-480dumps CCA-500dumps

CRONACA – Il latitante si registra in un albergo canturino: arrestato

mercoledì, 9 agosto 2017

CANTÙ - Era riuscito a sfuggire, da due anni, ad una operazione antidroga della Procura di Rimini. Ma poi ha commesso un errore "fatale", registrandosi in un hotel in via Grandi a Cantù. Così la latitanza del 38enne Nicola Albani - residenza a San Marino - si è conclusa lunedì sera quando insieme alla compagna ha preso una stanza nell'albergo in città. Dimenticando o non sapendo che i dati personali vengono registrati e trasmessi alla Questura di competenza. Un "regalo" agli inquirenti che dal 2015 lo ricercavano in quanto accusato di essere parte di un grosso traffico di  cocaina e marijuana, scoperto nel 2013.

Appena uscito dal confine della piccola repubblica, è terminato al carcere comasco del Bassone: la polizia infatti gli ha notificato l’ordinanza di custodia cautelare nell'ambito di un'inchiesta con 40 indagati complessivi.

il Canturino NEWS - supplemento quotidiano a Lario News, testata giornalistica registrata (Tribunale LC n. 234/2015)