CANTÙ – Stalker e minacce all’ex socio: già riceveva denaro, denunciato

giovedì, 21 maggio 2020

CANTÙ - Gestivano insieme un ristorante a Cantù ma quando uno decide di uscirne mette anche in atto minacce e atti persecutori per vedersi riconosciuta una liquidazione non dovuta. Denunciato un uomo di mezza età residente in città che aveva rovinato al vita all'ex socio. Le indagini svolte dalla polizia locale hanno permesso di ricostruire la vicenda.

La vicenda andava avanti almeno dallo scorso ottobre ma solo poche settimane fa la vittima è riuscita ad avvicinare un agente della radiomobile cittadina raccontando di costanti minacce. L'uomo ha così sporto querela e il comando ha dato avvio alle indagini acquisendo diverse telefonate fatte dallo stalker durante le quali metteva in guardia il perseguitato da azioni che avrebbero potuto mettere a rischio la sua sopravvivenza (epiteti volgari, riferimenti ai figli, richieste di soldi, minacce...).

Alla base della questione una attività di ristorazione gestita con anche un terzo socio, ascoltato dagli inquirenti, e messa in liquidazione nel marzo del 2019 per costituirne una nuova senza più la presenza dello stalker, verso il quale gli altri due soci avevano deciso di riconoscere un agio di denaro di 20mila euro, non dovuto ma da intendersi come liquidazione delle quote societarie. I soldi sarebbero stati versati con assegni circolari settimanali da 200/300 euro e sarebbero serviti anche per far fronte alla presunta situazione economica disagiata dell'ex collega, oggi senza fissa dimora. Non vedendosi riconosciuto con costanza quanto pattuito - mancherebbe al totale ancora qualche migliaio di euro - lo stalker negli ultimi tempi ha incrementato i contatti telefonici e le minacce che ne seguivano.

Nel frattempo, condizionata dalla situazione, la vittima aveva cambiato le proprie abitudini di vita spostando la residenza e abbandonando una associazione sportiva per la quale allenava una squadra di adolescenti. Fino a manifestare un continuo stato ansiogeno.

Documentati gli episodi e raccolte le testimonianze, gli agenti della polizia locale di Cantù hanno denunciato lo stalker alla Procura per i reati di minaccia e atti persecutori.

 

il Canturino NEWS - supplemento quotidiano a Lario News, testata giornalistica registrata (Tribunale LC n. 234/2015)