CANTÙ – La bella storia di bisnonna Albertina: Covid sconfitto a 94 anni

giovedì, 21 gennaio 2021

CANTÙ - In mezzo a tante tristi vicende legate al Covid-19, è bello e giusto poter anche raccontare le storie con un finale lieto, quelle che quando vengono lette riempiono il cuore di gioia e speranza.

È questo il caso di Albertina Colombo, canturina 94enne capace di sconfiggere il tanto temuto virus. A raccontarci quanto accaduto è una delle tre figlie, Rosabianca: "Da circa un anno, per scelta personale, mamma Albertina è ospite della RSA Garibaldi Pogliani, dove si trova molto bene. Intorno alla metà di dicembre, è arrivata la notizia che nessuno vorrebbe sentire: era risultata positiva al virus del Covid-19".

Bisnonna Albertina con i pronipoti Francesco e Riccardo

"Inizialmente senza sintomi, mamma è stata tenuta in isolamento per dieci giorni, fino a quando ha cominciato a manifestare le prime problematiche, innanzitutto la difficoltà a respirare - continua la figlia -. Il dottore della struttura ci ha dunque consigliato di portarla al pronto soccorso. Il 26 dicembre è stata ricoverata all'ospedale Sant'Antonio Abate di Cantù, nel reparto Covid-multimedia".

"I primi giorni sono stati di grande paura, sia da parte sua che da parte nostra, ma fortunatamente la situazione è migliorata e adesso mamma sta bene, è tornata nella struttura dove dovrà attenersi all'isolamento ancora per due settimane".

"Albertina, che è anche bisnonna, è sempre stata una persona forte, ma non nascondiamo che ci sono stati dei momenti davvero difficili. La sua storia è un bel messaggio di speranza per tutte le persone che si trovano in questa brutta situazione" conclude Rosabianca, che si sente in dovere di fare un ringraziamento a tutti coloro che hanno aiutato Albertina e famiglia: "Dall'ospedale ogni giorno ci chiamavano per aggiornarci sulle condizioni della mamma. Anche in RSA sono sempre stati molto attenti e disponibili, per questo non possiamo fare altro che ringraziare tutti gli operatori sanitari che ci sono stati vicini e che continuano da mesi a lavorare senza sosta per sconfiggere la pandemia".

G.G.

 

il Canturino NEWS - supplemento quotidiano a Lario News, testata giornalistica registrata (Tribunale LC n. 234/2015)