CANTÙ – Alla guida con patente egiziana falsa. 30enne sarà espulso

sabato, 23 marzo 2024

CANTÙ - Mercoledì 20 marzo, alle 12.30, un’autopattuglia del Comando Polizia Locale di Cantù, impegnata in servizi mirati di controllo del centro cittadino, sottoponeva a controllo un’autovettura Alfa 147. Il veicolo, fermato mentre transitava in piazza Garibaldi, era condotto da un uomo di 30 anni di nazionalità egiziana.

Il soggetto esibiva una patente di guida egiziana ma, da un attento e scrupoloso controllo da parte degli agenti, il documento risultava contraffatto. Dalle verifiche sull’uomo emergeva inoltre che lo stesso soggiornasse clandestinamente nel territorio dello Stato.

L’egiziano veniva quindi condotto presso la Questura di Como per le attività di fotosegnalamento. Conseguentemente, la Polizia Locale procedeva a deferire l’uomo all’Autorità Giudiziaria per l’utilizzo della patente falsa e per clandestinità, notificandogli il decreto di espulsione.

 

 

il Canturino NEWS - supplemento quotidiano a Lario News, testata giornalistica registrata (Tribunale LC n. 234/2015)