200-125dumps 100-105dumps 210-260dumps 300-115dumps 200-105dumps 300-101dumps 200-310dumps 210-060dumps 200-355dumps 640-911dumps 300-075dumps 300-208dumps 300-070dumps 300-360dumps 642-998dumps QV_DEVELOPER_01dumps 400-101dumps 210-451dumps 700-501dumps 400-051dumps 117-201exam 070-243exam 70-696dump 648-244dumps 500-005dumps 640-875dumps 700-505 640-878dumps 600-199dumps 400-351dumps 101-400dump 300-320dumps 210-065dumps 70-480dumps CCA-500dumps

BRIANTEA84 – La UnipolSai batte Bergamo e si prepara alle semifinali Play-off

domenica, 26 marzo 2017

SEVESO - Nella giornata di ieri, in occasione dell’ultimo match di regular season, i canturini della UnipolSai hanno sconfitto gli avversari della Special Bergamo Sport Montello con il punteggio di 91-32. L’esito dell’incontro era quasi scontato – i bergamaschi si trovano in penultima posizione, sono praticamente retrocessi – e i biancoblù ora dovranno concentrarsi con tutte le loro forze sulle semifinali Play-off: si inizierà sabato prossimo, l’1 Aprile, quando la UnipolSai giocherà in trasferta contro Santo Stefano Marche (l’altra semifinale sarà Porto Torres-Deco Amicacci Giulianova).

“A livello di classifica non contava ormai nulla, perché Bergamo matematicamente era già retrocessa, sicuramente non facile trovare stimoli per arrivare fino alla fine – ha ammesso il coach dei biancoblù Marco Bergna; - I ragazzi hanno lavorato parecchio su nuovi giochi in difesa e attacco in previsione dei Playoff e Coppa. Santo Stefano è una bella squadra sulla carta, solo era partita male. Pian piano però è cresciuta, l’abbiamo trovata in semifinale di Coppa Italia, può dare fastidio, esprime un basket aggressivo con elementi di spicco come Mehiaoui e Tanghe. Tutti giocano per vincere il campionato, contro di noi poi esce il massimo dai nostri avversari. Abbiamo una serie di partite tutte importanti, ma noi stiamo attraversando un buon periodo, ci stiamo preparando bene. La Final Four di Tenerife sarà un’altra bella battaglia, dove non saprei dire chi è più forte di altri: parlando della nostra semifinale, a differenza dell’anno scorso il Lahn Dill ha perso un giocatore forte come Serio, mentre noi ci siamo rafforzati, in più abbiamo fatto un grandissimo girone nei quarti di finale, siamo una bella squadra e sognare non costa nulla”.

il Canturino NEWS - supplemento quotidiano a Lario News, testata giornalistica registrata (Tribunale LC n. 234/2015)