200-125dumps 100-105dumps 210-260dumps 300-115dumps 200-105dumps 300-101dumps 200-310dumps 210-060dumps 200-355dumps 640-911dumps 300-075dumps 300-208dumps 300-070dumps 300-360dumps 642-998dumps QV_DEVELOPER_01dumps 400-101dumps 210-451dumps 700-501dumps 400-051dumps 117-201exam 070-243exam 70-696dump 648-244dumps 500-005dumps 640-875dumps 700-505 640-878dumps 600-199dumps 400-351dumps 101-400dump 300-320dumps 210-065dumps 70-480dumps CCA-500dumps

BASKET – terzo tempo da incubo, Cantù lascia il derby a Milano

mercoledì, 11 gennaio 2017

Ja Juan Johnson con il nuovo acquisto Pat Calathes

DESIO - Non riesce l’impresa a Cantù (tornata questa sera Forst) che, pur disputando una partita di grande carattere e un ottimo primo tempo, si deve arrendere per 85 a 79 nel derby con l’EA7 Emporio Armani Milano dell'ex (fischiatissimo) Awudu Abass. Da sottolineare lo splendido esordio di Pat Calathes, autore di 19 punti.

Avanti a metà gara (45-41), dopo l'intervallo lungo Cantù inizia a cedere e il massimo vantaggio degli ospiti arriva sul +14 (69 a 55) alla fine del terzo quarto. Malgrado una buona reazione nel finale, alla squadra di Bolshakov non riesce l'impresa.

L'ex Awudu Abass: i tifosi canturini non lo hanno certo accolto con benevolenza

"Sento la necessità di scusarmi con i tifosi per il terzo periodo che abbiamo disputato - ha dichiarato coach Kiril Bolshakov negli spogliatoi -  In questi dieci minuti, infatti, sono emersi tutti i limiti della nostra squadra: le rotazioni poco profonde e una difesa, sia individuale sia di squadra, ancora non di alto livello. Nel primo tempo non abbiamo disputato una brutta gara e sicuramente abbiamo avuto anche momenti di buon gioco. Nella terza frazione però abbiamo distrutto ogni possibilità di conquistare il successo”.

Ampio servizio domani sul Canturino.com.

FORST CANTÙ-EA7 EMPORIO ARMANI MILANO 79-85
(25- 24, 45- 41, 55- 69)

FORST CANTU’: Acker, Baparapè ne, Parrillo, Laganà, Pilepic 5, Calathes 19, Callahan 4, Kariniauskas, Darden 17,  Dowdell 14, Quaglia ne, Johnson 20. All. Bolshakov.

EA7 EMPORIO ARMANI MILANO: McLean 8, Fontecchio 2, Hickman 6, Kalnietis 9, Raduljica 4, Dragic 14, Macvan 12, Pascolo 2, Laganà ne, Cinciarini 2, Abass, Simon 26. All. Repesa.

Arbitri: Begnis, Vicino, Quarta

 

 

il Canturino NEWS - supplemento quotidiano a Lario News, testata giornalistica registrata (Tribunale LC n. 234/2015)