CANTÙ – Arrestato in via Milano per spaccio. L’ordinanza dal Gip di Lecco

martedì, 20 novembre 2018

CANTÙ – Spaccio fra Lecco e Como negli ultimi due anni. Questi i reati contestati a Y.A.K., cittadino marocchino senza fissa dimora, classe 1995, irregolare in Italia, su cui i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Cantù hanno eseguito l’ordinanza di custodia cautelare dell’obbligo di presentazione alla PG, emessa dal Gip al tribunale di Lecco lo scorso 12 settembre.

L’esecuzione della misura cautelare, in buona sostanza, è scaturita da un controllo dei militari ai quali non è sfuggito l’atteggiamento sospetto del cittadino marocchino. È così che, nella quotidiana azione di controllo del territorio canturino, proprio in via Milano i carabinieri hanno identificato Y.A.K. appurando che fosse destinatario dell’ordinanza di custodia cautelare.

 

 

il Canturino NEWS - supplemento quotidiano a Lario News, testata giornalistica registrata (Tribunale LC n. 234/2015)