200-125dumps 100-105dumps 210-260dumps 300-115dumps 200-105dumps 300-101dumps 200-310dumps 210-060dumps 200-355dumps 640-911dumps 300-075dumps 300-208dumps 300-070dumps 300-360dumps 642-998dumps QV_DEVELOPER_01dumps 400-101dumps 210-451dumps 700-501dumps 400-051dumps 117-201exam 070-243exam 70-696dump 648-244dumps 500-005dumps 640-875dumps 700-505 640-878dumps 600-199dumps 400-351dumps 101-400dump 300-320dumps 210-065dumps 70-480dumps CCA-500dumps

FINO MORNASCO – Ancora proteste per le poste. Interviene il sindaco

lunedì, 12 febbraio 2018

FINO MORNASCO – Il problema si era già proposto qualche tempo fa. A giudicare dalle proteste di qualche cittadino, però, passi in avanti non paiono essercene stati. O, se lo sono stati, si sono rivelati insufficienti. Fioccano ancora lamentele da parte di alcuni cittadini di Fino Mornasco per il funzionamento delle poste cittadine: "pensavo  che la situazione fosse migliorata – spiega un cittadino lamentando un disservizio da lui subito – invece ci troviamo di fronte a una situazione se possibile ancora peggiore".

Perché se sul non ricevere cartoline di saluti da altri lidi o depliant pubblicitari ci si può anche passare sopra, il non ricevere avvisi di bollette da pagare è tutt'altra faccenda e può comportare conseguenze gravi. Dal canto suo, il sindaco Giuseppe Napoli si è impegnato ad attivarsi per sensibilizzare l'ente ancora una volta sul problema: "avevo già mandato una lettera a Poste Italiane – ha detto il primo cittadino – e mi avevano risposto, dandomi ampie rassicurazioni, che il disagio era dovuto all'incremento di ordinativi su Internet che aveva intasato i centri di smistamento; un anno dopo la situazione è tale e quale e il disservizio è certamente intollerabile, farò di nuovo presente la situazione di disagio e speriamo che qualcosa si muova, teniamo ben controllata la situazione".

C.Co.

il Canturino NEWS - supplemento quotidiano a Lario News, testata giornalistica registrata (Tribunale LC n. 234/2015)