200-125dumps 100-105dumps 210-260dumps 300-115dumps 200-105dumps 300-101dumps 200-310dumps 210-060dumps 200-355dumps 640-911dumps 300-075dumps 300-208dumps 300-070dumps 300-360dumps 642-998dumps QV_DEVELOPER_01dumps 400-101dumps 210-451dumps 700-501dumps 400-051dumps 117-201exam 070-243exam 70-696dump 648-244dumps 500-005dumps 640-875dumps 700-505 640-878dumps 600-199dumps 400-351dumps 101-400dump 300-320dumps 210-065dumps 70-480dumps CCA-500dumps

LECCO – Una ditta di Mariano per bonificare l’area industriale in centro città

lunedì, 12 febbraio 2018

MARIANO COMENSE - Sarà la ditta specializzata Coimperzeta di Mariano Comense a occuparsi della bonifica dall'eternit presente nei locali e sulle coperture dell'ex Leuci di Lecco. "Stiamo definendo i dettagli del piano di bonifica – spiega la Coimperzeta a Il Giorno -. Al di là della burocrazia, la parola fine a questa vicenda sarà scritta soltanto il giorno in cui verrà effettuata una bonifica totale e definitiva del materiale, che elimini il rischio dell’amianto una volta per tutte".

Da anni l'amianto alla Leuci imbarazza l'amministrazione comunale di Lecco e numerose sono state le proteste che si sono susseguite nel tempo sia da parte di associazioni che di privati cittadini. C'era stata anche una querelle legata a delle azioni di guerra simulata all'interno dei cancelli dell'ex fabbrica di lampadine, ma ora - dopo un'ordinanza sindacale e un esposto in procura - i proprietari della Leuci hanno dato incarico alla Coimperzeta di cominciare i lavori di bonifica.

 

il Canturino NEWS - supplemento quotidiano a Lario News, testata giornalistica registrata (Tribunale LC n. 234/2015)