LA SCHEDA – Si vota oggi e domani: 2 preferenze e 4 combinazioni

domenica, 12 febbraio 2023

MILANO - I cittadini lombardi sono chiamati al rinnovo del Presidente e del Consiglio regionale. Si vota domenica 12 febbraio 2023 dalle 7 alle 23 e lunedì 13 febbraio dalle 7 alle 15. Per poter votare occorre presentarsi al seggio di riferimento muniti di tessera elettorale e di un documento di riconoscimento valido.

Verrà eletto Presidente il candidato che prende più voti, non è previsto infatti il ballottaggio, mentre i Consiglieri verranno eletti con criterio proporzionale sulla base delle liste provinciali.

Per i candidati Consiglieri l'elettore può indicare nelle apposite righe della scheda fino a due voti di preferenza. Nel caso di espressione di due preferenze, esse devono riguardare candidati di sesso diverso della medesima lista, pena l’annullamento della seconda preferenza.

È in vigore il voto disgiunto perciò ciascun elettore può esprimere le proprie preferenze scegliendo una delle quattro possibili combinazioni. Eccole:

A) votare per un candidato alla carica di Presidente della Regione: tale manifestazione di voto non comporta alcuna attribuzione di voto alla lista o alle liste provinciali collegate;

B) votare per un candidato alla carica di Presidente della Regione e per una delle liste a esso collegate, tracciando un segno sul contrassegno di una di tali liste;

C) votare disgiuntamente per un candidato alla carica di Presidente della Regione e per una delle altre liste a esso non collegate, tracciando un segno sul contrassegno di una di tali liste;

D) votare a favore solo di una lista; in tale caso il voto si intende espresso anche a favore del candidato Presidente della Regione a essa collegato.

Questo è il fac simile della scheda

 

il Canturino NEWS - supplemento quotidiano a Lario News, testata giornalistica registrata (Tribunale LC n. 234/2015)