GIORNO DEL RICORDO – Brianza propone un percorso di conoscenza sulle foibe

domenica, 11 febbraio 2018

CANTÙ - Durante la commemorazione per i martiri delle foibe, tenutasi all'interno del parco di Villa Calvi, l'assessore canturino all'istruzione, Alessandro Brianza, ha annunciato di voler dare vita a un percorso formativo incentrato sulla memoria degli infoibati, sul ricordo di tutti gli italiani massacrati dai comunisti di Tito, "in modo tale che la storia delle foibe sia conosciuta almeno quanto quella dei lager", perché "bisogna tenere vivo il ricordo di un massacro impunito".

Secondo Brianza, in definitiva, "chi dimentica è un complice". Alla cerimonia, oltre agli assessori Brianza e Metrangolo, hanno preso parte anche le forze dell'ordine e diverse associazioni combattentistiche d'arma.

 

 

il Canturino NEWS - supplemento quotidiano a Lario News, testata giornalistica registrata (Tribunale LC n. 234/2015)